APPELLO AI MEDIA SUL CASO DI EMANUELA ORLANDI: DIFENDETE LA DIGNITA’ ED IL DOLORE!

ROMA – Torna in maniera potente, ‘sparata’ a caratteri ed immagini cubitali da tutti i media italiani ed internazionali, la vicenda, triste e dolorosa di Emanuela Orlandi. Questa ragazza, che oggi avrebbe 40 anni, scomparve in circostanze misteriose il 22 giugno 1983 all’età di 15 anni. Emanuela era nata nella Città del Vaticano il 14 gennaio 1968 ed era figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia. Emanuela Orlandi frequentava una scuola di musica in piazza Sant’Apollinare a Roma. Il giorno della scomparsa, nel tragitto che dal Vaticano la portava alla scuola, incontrò uno sconosciuto, alla guida di una BMW verde, che le offrì un lavoro di volantinaggio per la Avon (azienda di cosmetici), da svolgere durante una sfilata di moda e pagato esageratamente (circa 375.000 lire). Emanuela rispose che prima di accettare avrebbe dovuto chiedere il permesso ai genitori. Verso le ore 19:00, dopo essere uscita in anticipo dalla lezione, telefonò a casa per riferire la proposta che le era stata fatta e la sorella le disse di lasciar perdere. Questo fu l’ultimo contatto che ebbe con la famiglia.

Leggi tutta la nota dei Papaboys sulla vicenda Emanuela Orlandi:

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1432

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...