SIDNEY 2008 – LA VIA CRUCIS: 80 ATTORI PER LE STRADE DI SYDNEY RIPORTANO LA MENTE A 2000 ANNI FA

SYDNEY 2008 – La Via Crucis è diventato uno degli appuntamenti classici ed immancabili della Giornata Mondiale dei Giovani. E quella che si è conclusa da pochi minuti a Sydney è stata una rappresentazione particolare, ben organizzata in una forma teatrale che ha coinvolto ed emozionato tutti. Appuntamento nella Cattedrale di Cattedrale di St. Mary’s per la partenza delle 14 stazioni previste riprese dal nuovo testamento della Bibbia di Gerusalemme, mentre i testi delle riflessioni e le preghiere sono state preparate da Peter Steele, sacerdote australiano. L’apertura attraverso un maxi schermo che si è aperto ed ha permesso l’accesso di Papa Benedetto. La preghiera nella cripta della Cattedrale e nella prima stazione per il Papa con la croce della Gmg che in tanti anni ha fatto il giro del mondo tra i giovani dei cinque continenti. Gesù è interpretato da un giovane italo-australiano che nella vita fa il fotografo. La croce è stata portata da un gruppo di volontari, tra cui anche un ragazzo aborigeno

Leggi tutto l’articolo su:

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1613

Lascia un commento

Archiviato in BENEDETTO XVI, CHIESA IN AUSTRALIA, GESU', TU SEI RE!, NEWS & INFO, SIDNEY 2008 - LA GMG, TESTIMONIANZE

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...