SYDNEY 2008 – IL PAPA: ‘MOVIMENTO ECUMENICO REALIZZATO AL FINE DI CERCARE LA VERITA’

SYDNEY 2008 – Una quindicina di diverse confessioni e comunità religiose, sia orientali sia della riforma, ha partecipato questa mattina all’incontro ecumenico con il Santo Padre, tenutosi nella cripta della cattedrale di Sydney. Lo ha riferito il direttore della Sala Stampa vaticana Padre Federico Lombardi. Assente all’incontro l’arcivescovo anglicano di Sydney, che però ha mandato il suo ausiliare e, sottolinea Padre Lombardi “una bellissima lettera, molto cordiale nei confronti del Papa e della Giornata mondiale della gioventù”. “L’ecumenismo ha una base comune, sulla quale ci stiamo muovendo, ma anche una meta, la piena comunione, che vediamo non essere facile da realizzare” ha osservato il portavoce vaticano a proposito dell’affermazione, presente nel messaggio del Papa, che il movimento ecumenico è a un “punto critico”, segno dell’“onestà e chiarezza con cui il Papa vede le situazioni e si esprime”.

Continua su:

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1610

Lascia un commento

Archiviato in BENEDETTO XVI, CHIESA IN AUSTRALIA, DIALOGHI APERTI, NEWS & INFO, SIDNEY 2008 - LA GMG

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...