IL MOVIMENTO MARIANO ‘REGINA DELL’AMORE’ DI SCHIO: LUOGO DI CONVERSIONE PER INCONTRARE GESU’

SCHIO – Cari amici dei Papaboys, sono un vostro associato del Veneto; invio questo piccolo estratto della storia di Schio e del movimento mariano e vi ricordo che ogni 4a domenica del mese i giovani si incontrano al cenacolo per un rosario ed una adorazione e viene svolta da parte del responsabile del movimento Mirko Agerde una catechesi per i giovani. E’ una bella testimonianza di amore per la mamma celeste che volentieri pubblichiamo, ricordando anche ai nostri associati del Veneto che a Schio si staffo formando anche dei piccoli gruppi di ragazzi dei Papaboys.

La città di Schio
Schio è una cittadina dio 39.000 abitanti della provincia e diocesi di Vicenza.

Cosi incominciarono le apparizioni
Il 25 Marzo 1985, Renato Baron si era recato nella chiesetta di San Martino per alcune incombenze, poi si era fermato a pregare inginocchiato in un banco davanti alla statua della Madonna del Rosario, quando questa all’improvviso si mise a parlare. Sorridendo diceva: “Ti aspettavo anche ieri. Da oggi in poi verrai sempre qui, perchè devo parlare con te di tante cose e poi… scriverai, ma intanto aspetta, vieni domani e ti dirò il resto”. Renato, terminata l’apparizione, rimase cosi sconvolto che scappo via. Il giorno dopo ritorno alla chiesetta, e cosi racconta: “Mi inginocchiai davanti alla statua e comincia a pregare. Feci delle letture e allungavo la preghiera per portare avanti il colloquio con Dio quando Maria venne un’altra volta. Mi sentii nuovamente uscire lo spirito, mentre la voce ripeteva: “Sono Io, sono Maria, sono la Madonna, sono Io che ti parlo veramente, prendi sul serio quanto ti dico ed ora in poi scriverai tutte le mie parole. Ti preparerò. Un giorno parlerai, perchè noi insieme dovremmo convertire tante anime e portarle a Gesu”.

Per leggere tutto il testo visita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1985 

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...