L’ADORAZIONE DEI PAPABOYS IN CAMPANIA

San Bartolomeo in Galdo (BN) – L’Eucaristia rientra nella logica dell’amore, non dell’apparenza. Nell’Adorazione Eucaristica Gesù è presente in mezzo a noi in modo vero, reale e sostanziale: con il suo Corpo e il suo Sangue, la sua Anima e la sua Divinità. Solo chi ama veramente non monetizza e non misura il tempo trascorso con la persona amata: anzi cerca di prolungarlo il più possibile. Per noi cristiani stare alla presenza di Gesù è dono prima ancora che scelta, è grazia più che dovere. La vita dei santi rivela la loro gioia di sostare a lungo in compagnia di Cristo Eucaristico, riserva di energia e di lungimiranza per ogni altra attività, e noi dobbiamo prendere esempio da loro. Il culto reso all’Eucaristia fuori della Santa Messa ha un valore inestimabile, strettamente congiunto con la Celebrazione del Sacrificio Eucaristico che accresce la nostra unione con Cristo e la sua Chiesa, conserva e rinnova la vita di grazia e ci fa crescere nell’amore verso il prossimo. “È bello intrattenersi con Lui, e chinati sul suo petto come il discepolo prediletto, essere toccati dall’amore infinito del suo cuore. Se il cristianesimo deve distinguersi, nel nostro tempo, soprattutto per ‘ l’arte della preghiera’ , come non sentire un rinnovato bisogno di trattenersi a lungo, in spirituale conversazione, in adorazione silenziosa, in atteggiamento di amore, davanti a Cristo presente nel Santissimo Sacramento?” (Ecclesia de Eucharistia, 25). L’Adorazione Eucaristica è un dono immenso che abbiamo per lasciarci avvolgere dal Suo amore, dalla Sua tenerezza di Padre buono e misericordioso, dalla Sua dolcezza. Abbiamo bisogno di sostare davanti a Gesù, abbiamo bisogno del Suo amore per essere ricaricati e rigenerati, abbiamo bisogno della Sua luce per essere illuminati in ogni azione, abbiamo bisogno della Sua presenza. Non possiamo vivere senza Cristo. È Lui che dona ristoro alla nostre anime stanche, è Lui che disseta la nostra sete, è Lui che ci fortifica nella carità. Lasciamolo agire nella nostra vita, ascoltiamo la Sua voce, mettiamoci alla Sua sequela, affidiamoci completamente a Lui, adoriamolo nel Santissimo Sacramento: Lui ha creato tutto, quindi, può tutto in qualunque momento.

Per  leggere tutto il testo visita : http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2206

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWSLETTER SITO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...