ACCORDO TRA L’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PAPABOYS E L’ISTITUTO DI RICERCA GIOVANILE ‘DYSS’

ROMA – E’ stato sottoscritto nella mattina di oggi un protocollo d’intesa tra l’Associazione Nazionale Papaboys e l’Istituto di Ricerca DYSS (Development Young Social Statistic) nella prospettiva di realizzare una serie di ‘sondaggi – inchiesta’ a livello internazionale sui giovani, le caratteristiche dell’universo giovanile, ed il rapporto tra i giovani stessi e la società (la fede, la Chiesa, il lavoro, la politica). “E’ avvero stimolante – questa la dichiarazione del responsabile dell’ufficio stampa dell’Associazione dei Papaboys Dr. Giovanni Profeta – pensare di conoscere in maniera ancora più diretta ed attenzionata le istanze dei giovani, anche attraverso ‘dati certi’ che possiamo produrre e contribuire ad analizzare’. ‘Non sempre – continua la nota dei Papaboys – i dati statistici che vengono elaborati sulla generazione giovanile ci convincono e vogliamo portare il nostro contributo per una più corretta e veritiera analisi sulle tendenze dei giovani; in questa chiave lettura si può intendere la collaborazione tra la nostra associazione e l’Istituto Dyss, che figura tra i leader europei in campo di inchieste e sondaggi sul mondo giovanile, in paesi importanti come Francia, Spagna, Inghilterra’.

La “DYSS” (Development Young Social Statistic) è un Istituto di ricerca sociale giovanile a livello internazionale che ha sedi a Roma, Londra e New York, nasce nel corso di questo 2009 per merito di alcuni giovani ricercatori con la voglia di capire come e cosa pensano i giovani di oggi. L’istituto di ricerca intende rilevare gli umori di tutti i giovani del mondo su determinate tematiche, posizionandosi come una grande lente d’ingrandimento per individuare gli atteggiamenti del popolo giovanile e capirne le motivazioni. ‘Problematiche’ e ‘fenomeni’ giovanili, sempre in chiave sociologica, vengono studiati mediante strumenti qualitativi e quantitativi innovativi e molto vicini allo sfruttamento applicativo delle nuove tecnologie e diverse sono le metodologie applicate.

La prima ricerca su larga scala che sarà proposta sarà relativa al rapporto tra ‘i giovani e la santità’, rapporto visto come possibilità e che verrà analizzato in maniera particolare e molto dettagliata. L’Associazione Nazionale Papaboys contribuirà a questa analisi attraverso l’impegno di contatto con l’universo giovanile, non solo cattolico e cristiano, nei diversi continenti.

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...