QUELLI CHE…. “GIOVANNI PAOLO II CI HA CAMBIATO LA VITA”. I MESSAGGI NEL PAPABOYS GROUP DI FACEBOOK

ROMA – Sono molte le testimonianze che giungono quotidianamente in redazione presso l’Associazione dei Papaboys, durante l’anno, giorno per giorno, che continuano a testimoniare non solamente l’amore verso Giovanni Paolo II, ma anche significano come il pontefice polacco abbia aperto il cuore, e gli occhi, in direzione della verità e del Vangelo di tanti giovani della nostra generazione. Molte testimonianze sono state scritte in queste ore dai giovani che aderiscono al ‘PapaboysGroup’ che l’Associazione ha creato sul social network più importante del mondo, il conosciutissimo ‘Facebook’. Già i altre occasioni vi abbiamo raccontato della nascita di questo gruppo dei Papaboys anche ‘on line’, oggi vogliamo leggere insieme alcune di queste testimonianze.

Michelangelo ha scritto alle 20.18 di ieri
Il suo carisma e la potenza della sua persona erano così grandi che nessuno poteva negarlo. E’ stato un grande rappresentante della vera umanità; di ciò che deve essere un uomo nella vita, soprattutto nei confronti dell’altro. Nel momento del dolore personale e della malattia la sua forza si é quadruplicata e la sua testimonianza come guida per i cattolici ha raggiunto il culmine dell’autenticità e della verità. Io che sono nato solo qualche mese prima che iniziasse il suo pontificato non lo potrò mai cancellare dai ricordi. Non so perché, ma l’ho sempre considerato come qualcuno di famiglia, forse per la sua somiglianza fisica a mio nonno, chissà! Il suo silenzio nei momenti di crisi per la malattia rimarranno immortali e rappresenteranno sempre un grido alla vita molto più efficace di qualsiasi vana parola!! Mi auguro che la sua memoria agisca in noi per darci la forza di seguire Cristo nonostante le cadute e le difficoltà dell’esistenza. Mi manchi, ma so che sei vivo!!

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2450

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...