PAPABOYS

Caro amico, gentile amica,

con La presente vorremmo farti conoscere nel dettaglio le attività che noi ragazzi dell’Associazione Nazionale dei Papaboys stiamo portando avanti con tenacia, nella riscoperta di Cristo e della Sua Chiesa, individuando nella figura del Papa un punto di riferimento imprescindibile, perché Egli stesso è sintesi del mistero dell’essere uomo che Dio ha creato a Sua immagine e somiglianza.

Siamo i ragazzi cattolici del Terzo Millennio, amiamo e salvaguardiamo il prezioso dono della vita, ma anche la natura stessa, difendendole senza fare battaglie esclusive, ma testimoniando il dono di ‘esserci’. Spinti dall’Amore per la creazione, lottiamo affinché tutti possano conoscere Cristo divenendo noi stessi testimoni dello splendore della Sua Resurrezione. Siamo ragazzi che non si accontentano di sopravvivere su questa Terra, ma di esserne sempre protagonisti ricercando il successo con mentalità vincente biblica. Si tratta di un successo non mondano, ma personale: nella scuola, nel lavoro, nelle relazioni, nella società, che dipende da Dio, per la gloria di Dio. Siamo ragazzi a cui piace divertirsi con la musica, il ballo, i meeting, non inquinati da messaggi più o meno subliminali e scoprire, in chiave cristiana, la straordinaria fantasmagoria dei nuovi fenomeni, che stanno invadendo il mondo intero: per questo siamo ‘nel mondo’, ma del mondo non siamo!

L’essere Papaboys non è semplice in un’epoca caratterizzata dal crollo delle ideologie e dalla diffusione, attraverso i moderni mezzi di comunicazione, di falsi miti che, come tali, sono destinati ad essere inevitabilmente infranti ma che, tuttavia, vengono troppo spesso tramutati in veri e propri modelli comportamentali da imitare pedissequamente. Nell’era moderna e contemporanea, i miti inevitabilmente infranti, le pretese di cambiare il mondo, a volte anche secondo i principi universali di pace, uguaglianza e libertà, ma lontani da Dio e dalle Sue leggi, hanno portato milioni di giovani in tutto il mondo a riscoprire i valori eterni della fede e dell’aderire a quell’unico Dio (uno e trino), unica vera fonte di pace e bene, Gesù Cristo che, è rappresentato in Terra dal Suo Vicario, il Papa, insostituibile e immutabile così come Egli è.

L’Associazione Nazionale Papaboys è stata fondata, infatti, sulla convinzione che tutti gli strumenti di comunicazione sociale (e con loro ogni singolo associato) hanno il grande potere e merito di contribuire alla crescita culturale ed umana dell’individuo. Sono delle forme di comunicazione che si basano non tanto sulle parole, quanto sui fatti concreti, espressi con immagini di grande impatto sugli spettatori e sul loro subconscio. I mezzi di comunicazione permettono di abbattere le distanze ed acquisire quella dignità, propria della cultura, divenendo un veicolo importante di scambi culturali. Inoltre, essi si pongono come invito all’apertura ed alla riflessione nei confronti di realtà estranee alla nostra formazione e mentalità, determinando il carattere interumano e sociale dell’esistenza umana. Pertanto, è necessario sensibilizzare all’uso consapevole della tecnologia comunicativa, tramite la diffusione di valori sani e di scelte avvedute da parte degli individui, del settore privato, dei governi e di tutta la società: stiamo provando, in umiltà, a fare questo!

La nostra Associazione Nazionale Papaboys si inserisce in tale contesto e sottolinea la presenza attiva e consapevole dei giovani nella società a livello locale, nazionale, europeo, ma anche mondiale, restando fedeli a Pietro, direttamente nel cuore della Chiesa. Per questa ragione fondamentale, intuendo la potenzialità che i nuovi mezzi di comunicazione e le nuove tecnologie informatiche hanno acquisito, noi Papaboys abbiamo improntato una struttura editoriale al fine di dialogare con i propri simili in tutto il globo e diffondere il messaggio cristiano, integrandolo nella «nuova cultura» creata dalla comunicazione moderna.

*Documento redatto dai responsabili regionali dell’Associazione Papaboys In data 15 Giugno 2005 durante la prima Assemblea Nazionale

SITO UFFICIALE: WWW.PAPABOYS.ORG 

Annunci

4 risposte a “PAPABOYS

  1. Arthas

    Mi mettete una tristezza unica, voi il pastore tedesco e la vostra religione da strapazzo.

    • ciao Arthas abbiamo l’idea che tu non conosca Gesù, nè il cristianesimo. Non scriveresti questo. Comunque no problem noi preghiamo per te, perchè il tuo cuore si apra all’Amore di Dio! Ciao

      • Arthas

        Non conosco Gesù e il cristianesimo? Dove credete che viva? Ho 15 anni, sono battezzato e cresimato, se lo volete sapere. Ho semplicemente voltato le spalle alla religione, non credo nel dio dei miei avi Indoeuropei, perché dovrei credere in quello degli ebrei?

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...