Archivi tag: bagnasco

26 MAGGIO, ROSARIO A SANTA MARIA MAGGIORE: SANTO PADRE CELEBRA MESSA NEL 150° DELL’UNITÀ D’ITALIA

BENEDETTO XVI (Roma) – Il Santo Padre affiderà l’Italia alla Madonna in occasione del 150° anniversario dell’unità della Nazione: accogliendo l’invito del cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Conferenza episcopale italiana, Benedetto XVI presiederà la recita del Rosario giovedì 26 maggio alle ore 17,30 insieme ai vescovi italiani riuniti in assemblea generale. L’annuncio è giunto da un comunicato della Prefettura della Casa Pontificia sottolineando che «con tale preghiera i vescovi italiani intendono ribadire il vincolo particolare con l’Italia, rinnovandone l’affidamento alla Vergine Madre nel 150° dell’unità politica del Paese». 

La preghiera del Santo Padre, insieme ai vescovi, si pone in continuità con la lettera indirizzata da Benedetto XVI al presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 17 marzo, giorno della celebrazione dei 150 anni dell’unità d’Italia: «l’identità nazionale degli italiani, così fortemente radicata nelle tradizioni cattoliche, costituì in verità la base più solida della conquistata unità politica». Quello stesso giorno, nella basilica di Santa Maria degli angeli, il santo Padre celebrò una Messa in occasione della ricorrenza dei 150 anni. Durante l’omelia, la testimonianza del Papa, come sottolineato dallo stesso Bagnasco nella sua prolusione all’ultima riunione del Consiglio permanente della Cei, si legava anche all’intenzione di «raccogliere le intenzioni dei credenti e, in un certo senso, dell’intero Paese, portando all’Altare il pentimento per i nostri peccati, i nostri ritardi, le nostre omissioni». Inoltre, il presidente della Cei ribadì che «la nostra Conferenza ha voluto per tempo esprimere la convinta e responsabile partecipazione della comunità ecclesiale all’evento del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, e ciò in spirito di leale collaborazione per la promozione dell’uomo e il bene del Paese tutto». 

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4884

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

IL CASO: COSÌ IL CARDINALE BAGNASCO RISOLVE IL “CONFLITTO” TRA SCIENZA E FEDE

CHIESA CATTOLICA (Perugia) – «Noi siamo convinti che esiste una verità e tale verità è oggetto della ricerca scientifica». Ad affermarlo non è uno scienziato preso dal fervore della sua ricerca, tantomeno un filosofo positivista: è un passaggio dell’intervento che il Cardinale Angelo Bagnasco ha tenuto venerdì scorso a Perugia sul rapporto tra scienza e fede. Forse potrà sorprendere qualcuno, ma non è affatto una novità che il magistero della Chiesa, superate le note difficoltà di quattro secoli fa, sostenga con decisione ed entusiasmo la scienza come genuino valore di conoscenza, di contemplazione e di uso della natura per il bene dell’uomo. E in questi quattrocento anni, la scienza moderna ha dimostrato di avere molte frecce al suo arco per lottare alla conquista dei segreti del mondo fisico in tutte le sue manifestazioni, dalle sfuggenti particelle elementari, alla complessità delle strutture biologiche, alla grandiosa evoluzione dell’universo nel suo insieme.

Ma con altrettanta chiarezza Bagnasco, anche qui in piena continuità con la tradizione cattolica, ha sottolineato il fatto che il metodo scientifico non esaurisce la possibilità di conoscenza di ciò che è reale. È la nostra stessa esperienza, del resto, a mostrarci che la ragione umana non si comporta come un monolite nella sua tensione a conoscere la realtà, ma utilizza approcci diversi a seconda dell’oggetto dell’indagine: «Alla differenziazione degli oggetti corrisponde una differenziazione dei metodi». Non abbiamo bisogno di fare un’analisi chimico-fisica del DNA, ad esempio, per avere la conferma che è giusto che uomini e donne abbiano gli stessi diritti civili: è questa una verità filosofica. Così la scienza ci può dire qualcosa sul meccanismo geofisico che ha provocato lo tsunami in Giappone, e speriamo che un giorno (che purtroppo si preannuncia ancora lontano) sia in grado di fare previsioni che ci consentano di prevenire i devastanti effetti di questi fenomeni. Ma di certo nessuna analisi scientifica potrà dirci qualcosa davanti al dolore delle madri che hanno perso i loro figli sulle spiagge di Sendai, o sul senso della vita di chi, come noi, è sopravvissuto. La scienza non sa rispondere alle domande brucianti e inevitabili sul significato ultimo delle cose e sul destino della singola persona: è questo il terreno della fede.

A questo punto normalmente si cambia registro e si dice che la fede non attiene al “conoscere” la realtà, ma al “credere” in qualche cosa. Essa quindi non avrebbe niente a che fare con la ragione e con il giudizio: saremmo nel campo della scelta arbitraria, del sentimento, della pura opinione. Bagnasco, invece, nel suo intervento, prende una via diversa: egli identifica la fede, nel suo livello basilare, con una forma o metodo particolare di conoscenza. «Ogni uomo vive di “fede”, più esattamente di “fiducia”: è infatti un atteggiamento di base, che appartiene alla vita stessa. Ognuno, per vivere, deve fidarsi degli altri, deve accettare moltissime cose senza verificarle di persona». E in effetti è ragionevole affermare come vero qualcosa che afferma un altro, nel momento in cui abbiamo ragioni adeguate per stabilire la credibilità del testimone. «Si intrecciano il riferimento a qualcuno che conosce una cosa e che è persona qualificata e degna, la testimonianza della fiducia di altri, e, infine, una certa verifica nella nostra esperienza quotidiana». Occorre naturalmente allenamento al giudizio e al senso critico per esercitare bene tale “conoscenza per fede”, nell’applicare la quale non siamo infallibili come del resto non lo siamo quando applichiamo altri metodi di conoscenza. Ma si tratta, continua Bagnasco, di «un fondamento senza il quale nessuna società potrebbe sopravvivere, e innanzitutto nessuna persona». In effetti, anche il procedere della scienza si appoggia pesantemente sulla capacità criticamente assunta di “conoscere per fede”. Sarebbe, infatti, impossibile, oltre che irrazionale e persino ridicolo, pretendere di ripetere direttamente tutti gli esperimenti e le osservazioni che altri hanno condotto prima di noi, invece che fidarsi del lavoro riportato da altri.

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4509

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

CARDINALE BAGNASCO: “LA PRESENZA DI MOLTI GIOVANI ITALIANI DIMOSTRA LA FEDE GOIOSA E COMUNICATIVA”

SYDNEY – Anche il Presidente della conferenza Episcopale Italiana nella giornata di ieri è giunto a Sydney per seguire da vicino gli sviluppi della Giornata mondiale dei Giovani e per mettersi alla guida dei diecimila giovani provenienti dall’Italia. E questo pomeriggio a Sydney (mattina per l’Italia) ha tenuto una conferenza stampa presso il Radisson Plaza Hotel (Pitt Street 66) nell’occasione dell’apertura della XXIII Giornata mondiale della Gioventù che avverrà tra circa un’ora e mezza. Con il Cardiale in conferenza, moderata da Don Domenico Pompili, Direttore dell’Ufficio nazionale per le comunicazioni sociali della CEI era presente anche Don Nicolo’ Anselmi, Responsabile del Servizio nazionale per la pastorale giovanile della CEI. Sono molti i temi – anche scottanti – affrontati dal Cardinale Bagnasco, tra cui quello della vita, in riferimento alla sentenza che permette di staccare il sondino per l’alimentazione a Eluana Englaro, la ragazza in coma dal 1992. “Anche se a tanti chilometri di distanza – ha affermato il Presidente della Cei – purtroppo in questo momento viviamo tutti sentimenti di partecipazione, di dolore, di preoccupazione e di rispetto per una situazione di sofferenza, ma non possiamo tacere che è un momento delicato e drammatico se si dovesse procedere alla consumazione della vita con una sentenza”.

Leggi tutta la news su:

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1574

Lascia un commento

Archiviato in EUROPA CRISTIANA, NEWS & INFO, SIDNEY 2008 - LA GMG

I titoli di oggi su www.papaboys.it – 19 Aprile 2008

Cari fratellini e sorelline dell’Associazione Nazionale Papaboys e lettori del portale ufficiale dei Papaboys www.papaboys.it eccoci di nuovo , augurando a ciascuno di voi ed alle vostre famiglie una Santa Domenica nel Signore ad informarvi sulla vita della Chiesa, sulle attività del Santo Padre e sulle iniziative dell’Associazione.

I titoli di oggi
su www.papaboys.it

19 APRILE 2005: L’ELEZIONE DEL SEMPLICE ED UMILE LAVORATORE NELLA VIGNA DEL SIGNORE
ROMA – Sono passati 3 anni dall’elezione al Soglio di Pietro di Papa Benedetto: eppure Karol sembrava insostituibile, prima nel cuore, ma anche nella quotidianità. Dopo tanti anni di ‘attaccamento’ ad un Uomo così bianco, pensare solo per un po’ di doversene staccare non era stato inserito, per inge…

A TRE ANNI DALL’ELEZIONE: LA TESTIMONIANZA DI PAPA BENEDETTO SECONDO L’OSSERVATORE ROMANO
CITTA’ DEL VATICANO – Da tre anni Joseph Ratzinger è vescovo di Roma. L’anniversario della sua elezione – una delle più rapide nella storia, in un conclave che mai era stato così numeroso – ricorre mentre il Papa è negli Stati Uniti d’America, e il significato di questa coincidenza può essere ritrov…

DIFESA VITA E FAMIGLIA, LIBERTÀ DI RELIGIONE, DIRITTI UMANI E CONDANNA TERRORISMO. IL PAPA ALL’ONU
NEW YORK (USA) – ”Alcuni aspetti” dell’applicazione delle recenti scoperte scientifiche e tecnologiche ”rappresentano una chiara violazione dell’ordine della creazione, sino al punto in cui non soltanto viene contraddetto il carattere sacro della vita, ma la stessa persona umana e la famiglia ven…

IL CARDINALE BAGNASCO HA PRESENTATO LA VISITA DI PAPA BENEDETTO A GENOVA IL 17 E 18 MAGGIO
GENOVA – Il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, nel corso di una conferenza stampa in Curia, ha reso noto ieri il definitivo programma della visita nel capoluogo ligure del 17 e 18 maggio prossimi di Papa Benedetto XVI, terzo successore di Pietro – negli ultimi 20 anni – in visita sott…

ANCHE IN RETE I VIDEO DEL PAPA IN AMERICA. H2ONEWS, ACQUA FRESCA PER CHI HA SETE DI VERITA’
ROMA – La Chiesa non moderna che qualche benpensante vuol fare credere ai giovani di oggi è un’idea non praticabile, smentita cioè dai fatti sul campo: giovane è il messaggio di Cristo e giovane è anche la comunicazione con la quale il messaggio viene proposto a chi ha sete di verità, e ricerca ques…


Gli ultimi articoli pubblicati
dalle Sedi Regionali dell’Associazione
www.papaboys.it/sediregionali/index.asp

LIGURIA – IL CARDINALE BAGNASCO HA PRESENTATO LA VISITA DI PAPA BENEDETTO A GENOVA IL 17 E 18 MAGGIO
GENOVA – Il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova, nel corso di una conferenza stampa in Curia, ha reso noto ieri il definitivo programma della visita nel capoluogo ligure del 17 e 18 maggio prossimi di Papa Benedetto XVI, terzo successore di Pietro – negli ultimi 20 anni – in visita sott…

LOMBARDIA – A LONATO IL 1 RADUNO DEI GIOVANI MISSIONARI DI VILLAREGIA. IN 10 IN PARTENZA PER IL MOZA
BRESCIA – Anche alcuni giovani dei Papaboys della Lombardia parteciperanno all’iniziativa missionaria che si terrà dal 25 al 27 aprile: il 1° Raduno Nazionale dei GimVi Giovani della Comunità Missionaria di Villaregia (Cmv). Oltre 500 giovani, dai 17 ai 30 anni, provenienti da tutta Italia, apparten…

TOSCANA – 400 ANIMATORI AD AREZZO PER MEETING NAZIONALE
AREZZO – Si chiama ‘CreativEstate’ e portera’ ad Arezzo oltre 400 animatori provenienti da tutta Italia. Si tratta del primo meeting nazionale in programma dal 18 al 20 aprile negli spazi dell’Oratorio Don Bosco a San Leo. L’iniziativa e’ rivolta ad animatori, educatori e coordinatori delle attivita…

EMILIA ROMAGNA – ‘PARLAMENTO’ UE DEI GIOVANI PER TRE GIORNI A BOLOGNA
BOLOGNA – Bologna da domenica prossima sara’ la sede della riunione nazionale del parlamento europeo giovani (Peg). Si tratta di una associazione nata nel 1987 in una scuola di Fontainebleau (Parigi) che poi e’ arrivata anche in Italia nel 1994 su iniziativa di un gruppo di docenti dell’Istituto Sta…

TOSCANA – VESCOVI TOSCANI, “I NUOVI ELETTI RISPETTINO IL BENE COMUNE”
FIRENZE – Un “appello al senso di responsabilità di tutti i nuovi eletti, perché esercitino il loro mandato nel rispetto del bene comune, al di fuori da ogni interesse di parte”: viene dai vescovi della Toscana, riuniti nei giorni scorsi per la sessione primaverile della conferenza episcopale toscan…

CAMPANIA – SABATO CONVEGNO A NAPOLI SU “DOCENTI E CAMBIAMENTO”
NAPOLI – “Le nuove responsabilità dei docenti universitari di fronte al cambiamento”. E’ il titolo del 7° incontro nazionale dei docenti universitari, che si aprirà sabato prossimo, 19 aprile, a Napoli (ore 9, aula Magna Partenope, Via Partenope 36) sul tema: “Le nuove responsabilità dei docenti uni…


Avete rinnovato la tessera dei Papaboys per l’anno 2008/2009?
E’ l’ora di farlo! Ricordiamo ancora a tutti i nostri associati degli anni precedenti che sono scadute le tessere e vanno rinnovate. Un invito che estendiamo anche a tutti i Delegati Regionali e Provinciali. Per i Soci Simpatizzanti ricordiamo di inviare il bollettino che avete trovato nel materiale che abbiamo inviato dalla Sede Nazionale ed ai Soci Sostenitori che la spedizione del materiale avverrà dopo che è arrivato in amministrazione il versamento della quota prevista.

Entra ora nell’Associazione dei Giovani del Papa!
www.papaboys.it/iscrizione/index.asp

Newsletter a cura del
Servizio Informazioni Papaboys
info@papaboys.itwww.papaboys.it

 

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO, NEWSLETTER SITO

GENOVA – Messa con il Papa: tanti Cori, una sola voce

In occasione della prossima visita di Papa Benedetto XVI a Genova, è in via di costituzione un grande “Coro d’Assemblea” che affiancherà la Cappella Musicale della Cattedrale per la solenne concelebrazione che avrà luogo domenica 18 maggio alle 16.30 in Piazza della Vittoria. Direttori di Coro che desiderano partecipare all’iniziativa possono prendere contatto con  mons. Piero Milanesi (tel 010 3620697), Gianfranco Giolfo (tel 347 4307488), Luca Ferrari (tel 335 5701772).

La prima riunione per la presentazione del programma si terrà presso l’Apostolato Liturgico, in Via Serra 6c, venerdì 7 marzo, alle ore 21.00.

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO