Archivi tag: concorsi

TOSCANA – SOFISTICAZIONI OPEN DAY, BANDO DI CONCORSO PER GIOVANI ARTISTI

PONTREMOLI – Le sofisticazioni Open Day è un progetto a cura della compagnia teatrale Actor in Progress e Associazione Farfalle in cammnino, rivolto a giovani pittori, scrittori e copy, videomaker, illustratori, scultori e fotografi. L’iniziativa vuole sostenere la creazione e la ricerca facendo convergere le diverse discipline artistiche su un unico tema, rappresentato dal concept e dai contenuti dello spettacolo Le sofisticazioni, andando in tal modo a dare vita ad un unico evento multidisciplinare.

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1443 

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

PIEMONTE – TESI DI LAUREA 2009: BANDITO IL NUOVO CONCORSO

CUNEO – La Provincia di Cuneo ripropone, anche per il 2009, il concorso per l’assegnazione di 38 premi destinati a tesi di laurea aventi ad oggetto tematiche economiche e sociali, argomenti storici, tecnici, artistici e socio-sanitari concernenti la Granda. Del gruppo di enti assegnatari fanno parte: Camera di Commercio, Confindustria, Comuni di Cuneo, Alba, Dronero, Moretta, Bra, Fossano, Mondovì, Boves, Istituto Storico della Resistenza, Diocesi di Cuneo…

Leggi tutto il testo su: http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1368

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

7A EDIZIONE DELLE SPERANZE EUROPEE DELL’INNOVAZIONE – INNOVACT 2009

Oggi la Commissione Europea inaugura “l’anno Europeo della creatività e dell’innovazione”, Un’iniziativa che richiama l’attenzione sull’urgenza di far prendere coscienza che la creatività e l’innovazione sono le risorse essenziali per lo sviluppo personale, economico e sociale futuro. E in quest’ottica nasce il concorso “Le Speranze Europee dell’Innovazione, Innovact 2009”, organizzato il patrocinio della Comunità Europeaideato per permettere a giovani imprenditori, studiosi e ricertatori europei di presentare le loro idee e progetti ad una commissione di esperti che li valuterà su basi di innovazione, cretività, fattibilità. Termine invio candidature : 14 gennaio 2009.

Da più di 7 anni, il concorso “Espoirs Européens de l’Innovation” (le speranze dell’innovazione europee), che conta sul sostegno della Commissione Europea, premia i migliori progetti innovativi ideati da studenti o giovani ricercatori di tutta l’Europa. L’iniziativa, lanciata da Innovact, il Forum dell’imprenditoria innovativa giovanile, si prefigge l’obiettivo di stimolare lo spirito imprenditoriale dei giovani. Il Concorso offre ai giovani inventori e imprenditori l’occasione per adottare un’attitudine imprenditoriale e sottoporre le loro idee ad una giuria di professionisti, presieduta da Luuk BORG, Direttore del Segretariato Generale di Eureka e responsabile del programma di finanziamento europeo di Eurostars. La competizione è aperta a tutti i giovani: da soli o in equipe, per qualsiasi catetoria di prodotto o di attività, che si tratti di progetto ancora sulla carta o già concretizzato.

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2077

Lascia un commento

Archiviato in EUROPA CRISTIANA, NEWS & INFO

MUSICA: ROMA, DOMANI FINALE CONCORSO DEDICATO AI GIOVANI CANTANTI DI MUSICA SACRA

CONCORSI – L’arte e il talento di giovani leve della musica internazionale come chiavi di accesso alla pace, alla speranza e all’integrazione tra popoli. Questa la formula del “Concorso Internazionale di Musica Sacra” indetto dall’Accademia Musicale Europea di Roma e che domani, nella Basilica SS. XII Apostoli vivra’ il suo momento conclusivo con la proclamazione dei vincitori, nel corso del concerto di gala e alla presenza del comitato d’onore.

La serata, ad ingresso gratuito, verra’ trasmessa in mondovisione su Telepace. I vincitori dell’edizione 2008, inoltre, entreranno a far parte dell’ensemble lirico modulare “I Virtuosi della Musica Sacra”, composta dai vincitori delle passate e future edizioni e attiva nei principali festival italiani ed europei. Il concorso, l’unico al mondo dedicato ai giovani cantanti di musica sacra, e’ ideato, promosso e diretto dalla professoressa Daniela de Marco. In palio ci sono borse di studio per un totale di 10mila euro, tra cui, novita’ di questa edizione, il Premio speciale “Provincia di Roma”, rivolto a tutti i cantanti, italiani e stranieri, che risiedono nel territorio provinciale.

Nato nel 2001, l’appuntamento, che ha gia’ avuto in questi anni l’adesione di oltre 700 cantanti provenienti dai 5 continenti, ha lo scopo di valorizzare e diffondere la Musica Sacra attraverso la scoperta di nuovi talenti da inserire nel circuito musicale internazionale, mediante una giuria formata da agenti e direttori artistici delle piu’ importanti realta’ europee. “Posso dire con orgoglio – ha sottolineato Daniela de Marco – che questo e’ un concorso onesto, chiaro, che realizza un grandissimo sogno: portare avanti il prezioso repertorio della musica sacra attraverso i giovani talenti”.

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

‘NON SOLO FANNULLONI’, MINISTRO BRUNETTA APRE CONCORSO ‘PREMIAMO I RISULTATI’. DOMANDE FINO AL 6/10

ROMA – L’iniziativa “Non solo fannulloni”, lanciata dal ministro per la Pubblica amministrazione e l’Innovazione Renato Brunetta, entra nel vivo con il Concorso “Premiamo i risultati”. Tutte le amministrazioni e gli uffici pubblici sono infatti invitati a inviare online (accedendo alla sezione “Non solo fannulloni” del sito del Ministero www.innovazionepa.it) i loro piani per migliorare la performance in quattro aree prioritarie: la qualità dei servizi e la soddisfazione dei clienti; la gestione e la soddisfazione del personale; le relazioni con gli stakeholder nella progettazione e valutazione dei servizi; la riduzione dei costi di funzionamento.

Fino al 6 ottobre prossimo – comunicano dal Ministero – è possibile la compilazione online della domanda di candidatura, con la quale le amministrazioni e gli uffici pubblici possono partecipare al Concorso, impegnandosi per il 2009 in interventi di miglioramento delle loro performance. L’elemento nuovo di questo concorso è proprio il focus sui risultati, che devono essere misurabili e che saranno verificati anche attraverso visite on site. I risultati conseguiti potranno anche costituire la base per introdurre elementi di premialità e di riconoscimento del merito nell’ambito della contrattazione decentrata, a partire dalla nuova tornata contrattuale.

Per leggere tutto il testo visita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1793

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO