Archivi tag: corriere

PERCHE’ REPUBBLICA, IL CORRIERE ED I GIORNALONI NON DENUNCIANO IL TRAFFICO DI BAMBINI?

TRAFFICO DI ESSERI UMANI – Come mai non leggiamo su Repubblica, il Corriere e gli altri ‘giornaloni’ di oggi, il traffico di esseri umani di Islamabad tra cui donne e bambini? Dov’è il servizio in prima pagina che ci fanno leggere ogni giorno quando c’è da attaccare Benedetto XVI e il Vaticano? Perchè i Signori Direttori non danno incarico agli Emeriti giornalisti di servire anche i deboli, oltre che l’illuministico editore di riferimento? Grazie a Dio, la tutela dei bambini e delle donne, e la denuncia per fare qualcosa viene segnalata dall’Agenzia Vaticana Fides, che alza la voce con tono assolutamente preoccupato. Una nota dell’agenzia internazionale della Congregazione dell’evangelizzazione dei popoli di questa mattina titola: “Traffico di donne e bambini fra gli alluvionati: la denuncia delle Ong”

continua su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3491

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO, SI ALLA VITA

L’IPOCRISIA DEI GIORNALONI…. COSTRETTI A SCOOP DA 4 SOLDI SENZA ARTE NE’ PARTE

ROMA – I giornaloni sono pronti ad afferrare le lame, specialmente in occasione della prossima Giornata Mondiale dei Giovani di Sidney. Non riuscendo a spiegare con la legge della ragione, (figuriamoci con quella della fede ndr), questo altro grande appuntamento di giovani cattolici nel cuore dell’Australia pronti a mettersi in discussione per Gesù, provano a sbizzarrirsi con indecenti, subdole ed altamente stupide provocazioni. E’ di pochi giorni fa la notizia rilanciata dalle agenzie di tutto il mondo che ‘ai pellegrini da tutto il mondo che si raccoglieranno a Sydney per la Giornata mondiale della gioventù del 15-20 luglio, saranno distribuiti preservativi, in segno di protesta contro l’opposizione di Benedetto XVI alla contraccezione. La No To Pope Coalition, che comprende membri di comunità atee, gay e ambientaliste, ha annunciato che sfilerà a fianco dei giovani lungo un percorso di pellegrinaggio attraverso il ponte sulla baia, sabato 19 luglio fino all’ippodromo di Randwick, dove il Papa condurrà una veglia di preghiera alla vigilia della messa di chiusura.’ Siamo restati in silenzio a leggere questa iniziativa che moltiplicata all’idiozia fornisce come risultato ZERO MENO, e stamattina, in prima pagina del sito del Corriere della Sera leggiamo altrettanta imbecille segnalazione.

Leggi tutto su:

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1461

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, BENEDETTO XVI, CHIESA IN AUSTRALIA, NEWS & INFO, SIDNEY 2008 - LA GMG