Archivi tag: diario di bordo

KAROL BEATO: UN MESE DI APPUNTAMENTI PER LA BEATIFICAZIONE DI GIOVANNI PAOLO II

2 Aprile – 1 Maggio – 29 gg – E’ iniziato il countdown per l’atteso evento della beatificazione del servo di Dio Giovanni Paolo II. Anche in questo 2 aprile, anniversario della morte dell’indimenticato Papa Karol, il nostro“diario di bordo” vi permetterà di consultare tutti gli appuntamenti ufficiali organizzati in occasione della beatificazione sia in Italia che nel resto del mondo. Avrete così l’opportunità di essere sempre informati ed aggiornati sugli eventi del giorno e delle ulteriori possibilità, così da potervi organizzare per partecipare a qualsiasi appuntamento voi desideriate in memoria del nostro indimenticabile Karol.

Nel nostro diario di bordo vi segnaleremo tutti i tipi di attività che organizza la “nostra” Associazione nazionale Papaboys ed, in particolare, quelli correlati al giorno in cui Giovanni Paolo II verrà proclamato beato. Oltre alle attività dei Papaboys, potrete consultare la ricca programmazione presentate dalle comunità religiose, dai gruppi giovanili, dalle Diocesi, le parrocchie ed i movimenti operanti a livello sia nazionale che internazionale: anche voi potreste essere protagonisti della nostra agenda comunicandoci le vostre iniziative.

L’indirizzo di posta elettronica al quale potrete fare riferimento è redazione@papaboys.it

Oltre a consultare il “diario di bordo” avrete la possibilità di poter usufruire della “Papaboys Agency”, un servizio messo a disposizione dalla nostra Associazione per coloro che volessero soggiornare nella capitale e vivere in prima persona il giorno della beatificazione, anche “last minute”. Nonostante la falsa notizia riguardo l’esaurimento di posti letto per i pellegrini, la Papaboys Agency ha ancora molte disponibilità.

Per prenotare il vostro pellegrinaggio a Roma per la beatificazione potete contattare i numeri 06/97270529 – 97270510.

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4627

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, BEATIFICAZIONE GIOVANNI PAOLO II, BENEDETTO XVI, GIOVANNI PAOLO II, NEWS & INFO, SI ALLA VITA

LA MADONNA DI BONARIA ILLUMINA LA FEDE ED INDICA LA STRADA. SESTO GIORNO A GOLFO ARANCI

DIARIO DI BORDO – Carissimi fratellini e sorelline, la nostra giornata a bordo della nave è iniziata con le lodi mattutine. Oggi siamo a Golfo Aranci, uno dei più trafficati scali marittimi dell’isola, non molto distante da Olbia; l’arrivo al porto è stato emozionante come sempre. Ad attenderci, autorità civili e militari: Sergio Memmoli (Sindaco di Golfo Aranci), Dott. Paolo Piro (Rappresentante autorità portuali), Maria Gabriella Varchetta (Consigliere comunale), Angelo Pagano (in rappresentanza del sindaco di Olbia). Vi riporto le parole del sindaco di Golfo Aranci dette riferendosi alla Madonna di Bonaria: “Abbiamo bisogno della sua benedizione e della sua protezione specialmente in questi tempi difficili”.

Alle ore 10:00 sono iniziate le visite alla mostre e alle 10:30 si è svolta una conferenza dal tema “ Maria nella spiritualità Mercedaria”. Il relatore, Padre Efisio Schirru, ha parlato della nascita dell’Ordine di Nostra Signora della Mercede. L’Ordine dei Mercedari nasce per la passione di un giovane che si lascia toccare dalla grazia divina: Pietro Nolasco. Il termine “mercede” significa avere misericordia, una misericordia che si esprime nella carità. I religiosi Mercedari sono chiamati a conformarsi a Cristo Redentore prendendo Maria come modello; essi operano per portare la liberazione redentrice del Vangelo, dove l’uomo viene sfruttato e oppresso, dove la sua fede e la sua dignità di persona sono in pericolo. Il loro motto è: “Essere liberi per liberare gli altri”, attualmente in Sudan sono impegnati nella liberazione dei bambini soldato dalla schiavitù.

Per visualizzare tutto il contenuto vsita : http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1308 

 

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, BENEDETTO XVI, NEWS & INFO, TESTIMONIANZE

UN FIUME DI PERSONE E FIORI ACCOGLIE MARIA DI BONARIA AD OLBIA. QUINTO GIORNO DEL DIARIO DI BORDO

PERIPLO – Ad aprire il quinto giorno del pellegrinaggio la quotidiana preghiera della lodi mattutine. Alle ore 8:30 la Moby Drea è giunta al porto di Olbia, numerose piccole imbarcazioni si sono affiancate alla nave salutando l’arrivo della Madonna. Anche oggi così come nei giorni passati, ad accogliere la Vergine Maria all’apertura del portellone della nave vi erano autorità civili e militari: S.E.Mons. Sebastiano Sanguinetti (Vescovo di Olbia), Gianni Giovannelli (Sindaco di Olbia), Dott. Paolo Piro (Presidente autorità portuali) e Vincenzo Onorato, l’armatore che ha messo a disposizione la nave per il pellegrinaggio. Oggi la città di Olbia è in lutto per la morte di tre fratelli in un incidente stradale, affidati nella preghiera alla Madonna di Bonaria affinché, con la sua materna intercessione, il Signore possa accoglierli nel suo Regno. Alle ore 10:00 sono iniziate le visite alle mostre, mentre alle 10:30, in un salone della nave, si è svolta una conferenza dal tema:“La Madonna e le Nozze di Cana”. Il relatore, Padre Domenico Acquaro, fa parte dell’Ordine dei Mercedari ed è stato rettore del Santuario di Bonaria per tre trienni. Questo pellegrinaggio è un viaggio di contemplazione della figura di Maria che va incontro ai bisogni della gente. Nel disegno della salvezza, Maria ha un posto particolare, Lei è la nostra mamma. Giovanni nel Vangelo, al capitolo 2, riporta il segno (miracolo) delle Nozze di Cana.

Per visualizzare tutto il contenuto visita : http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1303 

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO, RIFLESSIONI IN PILLOLE.., TESTIMONIANZE