Archivi tag: digitale

UN PREMIO PER IL MIGLIOR SITO WEB CATTOLICO: WECA LANCIA LA SIDA A TUTTI I WEBMASTER

MEDIA (Macerata) – In occasione del convegno ‘Abitanti Digitali’ WeCa, l’Associazione dei Webmaster Cattolici Italiani, con sede a Macerata, ha indetto un concorso per il miglior sito web cattolico. Al vincitore verrà assegnato, in premio, un assegno da 1.000 euro. L’intenzione dell’Associazione è quella di riconoscere e incoraggiare l’uso delle nuove tecnologie soprattutto all’interno delle parrocchie e delle diocesi italiane. In Italia operano attivamente circa 15.000 siti web cattolici, un numero impressionante che conferma un’eccellenza, prima di tutto, europea. WeCa, è l’unica realtà italiana che, in forma di associazione, rappresenta ufficialmente chi opera nel mondo delle comunicazioni sociali in rete e intende unire, in una comunità viva e in continua sinergia, le conoscenze e le esperienze dei Webmaster Cattolici. 

L’Associazione e’ riconosciuta dal “Direttorio delle Comunicazioni Sociali” della CEI, come importante realtà nella missione della Chiesa. I Soci fondatori sono: Fondazione Comunicazione e Cultura – Università Cattolica del Sacro cuore – Diocesi di Roma – Diocesi di Perugia – Unitelm Spa. “Vogliamo abitare il continente digitale – dichiara il Presidente dell’Associazione dei Webmaster Cattolici, Giovanni Silvestri – in maniera sempre più consapevole e attenta. Il mondo web cattolico è un arcipelago di realtà significative e sempre al passo con i tempi. Anzi, come dimostrano i contenuti cattolici di migliaia di portali internet e applicazioni per smartphone, in Italia la presenza cattolica in rete è una realtà di assoluta avanguardia”.

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=5013

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

CROLLANO I GIORNALI, ARRIVA LA “BOLLETTA DELLE NOTIZIE”. QUALE FUTURO PER IL MONDO DEI ‘CARTECEI’?

MEDIA – I quotidiani negli Stati Uniti stanno aiutando a difendere le foreste con modalità da far invidia ai più ardenti ambientalisti. In soli cinque anni, dal 2003 al 2008, hanno ridotto di ben il 43% la quantità di carta utilizzata per stampare i loro prodotti, scesa da 675 mila a 380 mila tonnellate l’anno. Peccato che lo abbiano fatto contro il loro volere e che il dato sia uno dei segnali della crisi profonda che sta vivendo l’editoria tradizionale. Insieme alla carta, dalle redazioni americane stanno sparendo anche i giornalisti: erano 56.900 nel 1990, adesso sono diecimila di meno. E oltre ottomila di coloro che hanno perso il posto di lavoro sono stati licenziati solo negli ultimi due anni.

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2862

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

“I NATI DIGITALI”: CONVEGNO SULLE GIOVANI GENERAZIONI NATE E CRESCIUTE CON I NUOVI MEDIA

TEKNOLOGIK – Il prossimo 20 marzo, a Milano (Palazzo FAST, p.le Morandi 2), si svolgerà il convegno “I nati digitali”, un’importante occasione per riflettere sulle caratteristiche delle nuove generazioni, quelle che non hanno mai conosciuto un mondo privo di Internet e dei media digitali. L’iniziativa è curata da Dianora Bardi, Presidente dell’Associazione no profit Nova Multimedia e referente ENIS, e vedrà l’intervento di studiosi ed esperti di prestigio: Maria Pia Rossignaud, Direttore di Media Duemila ed unica italiana ad aver partecipato alla serie di seminari organizzati dalla Biblioteca del Congresso sui Nati Digitali, Derrick de Kerckhove, guru internazionale del mondo della cultura digitale, Edoardo Boncinelli scienziato esperto del cervello, Giovanni Biondi Direttore generale dell’Agenzia Nazionale per lo Sviluppo dell’Autonomia Scolastica (ex Indire), i professori Giovanni Degli Antoni, Paolo Ferri, Piercesare Rivoltella, l’esploratore digitale David Orban, il giornalista e direttore di TGcom Paolo Liguori. Ma prenderanno la parola anche i protagonisti dell’evento, i giovani nati digitali, che proporranno i risultati di un questionario promosso dalla stessa Dionora Bardi.

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2330

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO