Archivi tag: gruppi

IL VIDEO DI ‘VOGLIAMO LA PACE IN TERRASANTA’ GRAZIE AL ‘TERRRASANTA NEWS’ DELLA CUSTODIA FRANCESCANA

GERUSALEMME – Si è conclusso il 22 giugno 2010 il II° Pellegrinaggio ‘Vogliamo la pace in Terrasanta’ organizzato da vari gruppi giovanili tra cui anche l’Associazione Nazionale Papaboys. Una testimonianza di pace che nasce dalle due esperienze delle Giornate Intyernazionali di intercessione per la pace in Terrasanta, l’ultima delle quali, il 31 gennaio 2010 è stata celebrata in 1.100 città di tutto il mondo. Esperienze di pace, di piccoli segni, di tanta preghiera, per l’abbattimento di tutti i muri dell’indifferenza e della guerra: questo il significato del Pellegrinaggio nella Terra di Gesù. Grazie a ‘Terrasanta News’ format settimanale della Custodia di Terrasanta, oggi possiamo rivivere attraverso il video l’esperienza di Pace in Terrasanta. Ecco il video della trasmissione, diffuso attraverso You Tube.

video su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3317

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO, SI ALLA VITA

IL MALTEMPO NON FERMA L’ADUNANZA EUCARISTICA NAZIONALE 2010. GESU’ E’ PRESENTE!

ROMA – Non era prevedibile una ‘pioggia incessante’ come quella che si è abbattuta sul Circo Massimo sabato 26 Giugno dalle ore 17 alle ore 20, ma nonostante il maltempo abbia messo un ‘bastoncino’ fra le ruote alla macchina organizzativa della IV Adunanza Eucaristica Nazionale, lo svolgimento della parte ‘spirituale’ dell’incontro, è stato spostato verso la Basilica di Sant’Anastasia al Palatino che dalle ore 21 è andata via via riempiendosi di giovani, ma non solo, fino alle ore 7 della mattina. Rimane negli organizzatori il rammarico per l’evento musicale ‘Don’t Stop the Music’ che ha avuto la possibilità solamente dell’inizio, dopo che l’organizzazione Cantieri Sonori di Andrè aveva predisposto ogni minimo dettaglio ed erano numerosi i gruppi pronti ad esibirsi (appuntamento solamente rimandato alla prossima occasione).

continua su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3316

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, NEWS & INFO

IL 26 E 27 GIUGNO AL CIRCO MASSIMO DI ROMA LA QUARTA EDIZIONE DELL’ADUNANZA EUCARISTICA NAZIONALE

ROMA – Il 26 e 27 Giugno 2010 la città di Roma vivrà la quarta edizione dell’ADUNANZA EUCARISTICA NAZIONALE, un incontro non solo di preghiera, ma anche di musica ed amicizia, ad elevata partecipazione giovanile che si svolgerà nella stupenda cornice del Circo Massimo. L’organizzazione, curata dalla Basilica di Sant’Anastasia al Palatino con l’Assessorato delle Politiche Sociali e familiari del Comune di Roma, prevede l’inizio per le ore 15 del 26 Giugno con il “II° meeting delle Associazioni no profit e onlus” che avranno la possibilità di presentare la propria attività ed instaurare nuove dinamiche di azione e sinergie; contemporaneamente alle ore 15 inizierà la kermesse musicale “Don’t Stop Music” che vedrà esibirsi artisti emergenti e big della musica leggera e cristiana alternati da testimonianze ed ospiti dello spettacolo e della tv.

continua su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3267

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, BENEDETTO XVI, NEWS & INFO

QUESTA SERA AD ANCONA IL CONCERTO ROCK ‘DAVANTI AL RE’ CURATO DAI PAPABOYS DELLE MARCHE

ANCONA – Questa sera, venerdì 18 dicembre, sul palco del Teatro Papa Giovanni XXIII in Piazzale Camerino di Ancona le melodie di Natale si tingeranno di rock. L’idea, nata dai ragazzi dell’associazione Papaboys delle Marche è di far costruire e vivere ai giovani della zona un serata il cui tema centrale resta il Santo Natale, l’attendere il Signore Gesù che viene tra noi, ma con un approccio diverso, con un linguaggio sonoro più vicino alla loro età ed al loro quotidiano. Quattro le band che hanno lavorato per dare sonorità nuove ai classici brani natalizi o addirittura “vesti natalizie” a brani pop o rock; sono gruppi già noti nel panorama musicale locale per le varie serate che li vedono protagonisti e sono : Timeless , Radio Souvenir, Larsen e Royal Blood , (ma alle loro spalle altri gruppi si stanno formando per iniziare una sorta di “Band laboratorio”che animerà presto altre serate.) Giovani anche i due presentatori che avranno il loro bel da fare tra coordinare i passaggi delle band sul palco,intrattenere il pubblico e “farci calare” nello spirito natalizio! Ma sicuramente Alessandro D’Elia e Francesco Caselunghe riusciranno nell’impresa Valentina Di Sante,ballerina della scuola “danza e Arte” aprirà la serata. Non resta dunque che portarci venerdì 18 dicembre alle ore 21 al Teatro Papa Giovanni XXIII di Ancona (L’ingresso è libero ad offerta) per vivere questa serata di festa che..sa di speciale.

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

I GIOVANI DELL’ADUNANZA EUCARISTICA ACCENDONO IL CUORE DI BATTIPAGLIA NELLA NOTTE

notiziaBATTIPAGLIA – Avevamo annunciato per l’AdunanzA Eucaristica di Battipaglia del 31 Ottobre il risultato calcistico GESU’ batte Hallowen 3 a 0, ma oltre ogni più rosea previsione abbiamo assistito ad una vera “..goleada..” Infatti nella Parrocchia di S.Antonio di Padova a Serroni Battipaglia è nata l’ Adorazione Eucaristica Perpetua . Dal 25 al 31 Ottobre si è svolta nella Chiesa Salentina una Settimana Eucaristica che ha coinvolto tutta la Parrocchia con Incontri, Preghiere, Celebrazioni e veglie che si sono succedute ininterrottamente per tutti i sette giorni .Tutti i Gruppi e le Associazioni parrocchiali hanno partecipato a diversi livelli per l’ottimale svolgimento dell’evento e la richiesta di adesione fatta ai futuri Adoratori Eucaristici ha visto una piena ed abbondante risposta nel popolo della rinomata cittadina . L’entusiasmo all’iniziativa da parte del Parroco Don Roberto Nicolino , l’annuncio vibrante portato ai presenti da Don Alberto Pacini , pioniere dell’esperienza dell’A.E.P. in Italia, unito all’impatto dell’AdunanzA Eucaristica tenutasi nella notte tra il 31 Ottobre e l’alba del 1 Novembre (… non più notte di Hallowen ma notte di Gesù Vivo) hanno completato l’operazione spirituale portando alla nascita dell’Adorazione Perpetua nella ridente città Campana. Infatti a partire dal 15 Novembre assisteremo all’interminabile avvicendarsi degli Adoratori che copriranno tutto l’arco delle giornata per prestare un culto Eucaristico ininterrotto. La Chiesa infatti resterà sempre aperta 24 ore su 24 con il Santissimo Sacramento esposto a chiunque in qualsiasi orario voglia ritagliarsi momenti di preghiera e raccoglimento alla Presenza del Signore.

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2950

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

DAL NORD AL SUD CONTINUA L’ATTIVITA’ DEI PAPABOYS ITALIANI TRA PREGHIERA ED IMPEGNO SOCIALE

ROMA – Continua a svilupparsi l’attività dei giovani dell’Associazione Nazionale Papaboys nelle varie regioni italiane, con la ripresa dei gruppi settimanali di incontro e preghiera nelle località e diocesi nelle quali l’Associazione è presente ed anche con particolari iniziative che attraversano, oltre i momenti di recita del Santo Rosario, Celebrazioni ed Adorazioni Eucaristiche anche la sfera dell’impegno sociale, sempre diretto al coinvolgimento dei giovani, specialmente quelli più lontani dall’annuncio del Vangelo, obiettivo principale dei Papaboys. E’ il caso per esempio della Regione Campania, dove l’attivissimo delegato regionale Massimo Manzolillo sta concretizzando per il secondo anno il ‘Festival Nazionale della Legalità’, in previsione a Teggiano (Salerno) per i giorni 24 e 25 di questo mese di ottobre.

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2900

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

MARCHE – TUTTO ESAURITO AL TEATRO DORICO DI ANCONA PER INIZIATIVA PAPABOYS ‘SGUARDI SONORI ATTENTI

gruppoANCONA – Lo scorso giovedì 10 settembre sul palco del Teatro Dorico di Ancona si è svolta la prima edizione del “concerto contenitore” -Sguardi Sonori Attenti-, organizzato dall’associazione Papaboys della Regione Marche. La serata aveva l’obbiettivo di far conoscere ai ragazzi della zona le attività dell’associazione e di altri gruppi che operano nel settore giovani e di aprire con i giovani stessi una sorta di “dialogo”e contemporaneamente di ascolto del pensiero dei giovani,pensiero da loro espresso attraverso la musica. A lavorare sul palco e ad esplorare con “sguardi attenti”questo mondo giovanile ,oltre sessanta persone gestite dai padroni di casa Alfredo B. Cartocci e Alessandro D’Elia;la band Blues juice ha infiammato la sala con un entusiasmante apertura in chiave blues ,il testo del loro brano era un invito a cercare quella luce che scintilla negli occhi del prossimo,luce d’amore da cui partiva questo percorso,seguiti poi dalla giovane solista Giulia Bianchi interprete di Let it Be e dai Radio Souvenir che hanno ribadito come la musica sia modo per trasmettere ogni emozione che altrimenti rimarrebbe inespressa,altro tema trattato dalle band è stato il disagio nell’amore non corrisposto,di questo hanno parlato i Last Midnight Check nei loro brani e Federica Felloni che ha cantato L’emozione non ha voce;parentesi metal con il gruppo degli stinkyfuss e poi “sul bordo delle emozioni”con i Larsen:il loro brano “By the edge”parla appunto del bordo delle proprie fragilità,di quando si ha paura di cadere e di come,proprio in quel preciso momentoi ,si decida di cambiare direzione.

continua su

http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

IL CIRCO MASSIMO SI ILLUMINA DI UNA LUCE ‘ALTRA’ PER LA TERZA ADUNANZA EUCARISTICA NAZIONALE

luROMA – “Non sia turbato il vostro cuore. Abbiate fede in Dio e abbiate fede anche in me” (Gv 14,1). Dopo aver pregato, Gesù “tornò dai discepoli e li trovò che dormivano. E disse a Pietro: «Così non siete stati capaci di vegliare un’ora sola con me? Vegliate e pregate, per non cadere in tentazione»” (Mt 26,40-41a). Dal Getsemani – luogo in cui i pellegrini “missionari di pace” in Terra Santa si sono riuniti per la prima Adunanza Eucaristica Internazionale – al Circo Massimo per continuare quella preghiera di veglia adorante nell’ascolto della Parola di Dio. Perché adorare l’Eucaristia? Cos’è l’Eucaristia? È il Signore Gesù presente nella sua Chiesa con il suo corpo, sangue, anima e divinità, nascosto sotto le apparenze del pane e dimorante in mezzo a noi come il vero Emmanuele (cfr Mt 1,23). In occasione della Solennità del Corpus Domini Sua Santità Benedetto XVI parlando dell’Eucaristia ha detto: “Il pane Eucaristico è il segno visibile di Colui nel quale cielo e terra, Dio e uomo sono diventati una cosa sola”; ha affermato che solo guardando e adorando l’Eucaristia possiamo dire con fermezza che l’Amore esiste e può cambiare le cose in meglio. Ed è questa speranza che proviene dall’Amore di Cristo a darci la forza di vivere e di affrontare le difficoltà. Di questo pane abbiamo tutti bisogno perché lungo e faticoso è il cammino verso la libertà, la giustizia e la pace. Cristo è dunque dono oblativo del Padre all’uomo, il quale non può sempre e solo ricevere ma deve donare l’Amore di Cristo e diventare sorgente dalla quale sgorgano fiumi di acqua viva (cfr Gv 7,37-38). Per diventare una tale sorgente, l’uomo deve però bere sempre e di nuovo a quella prima e originaria sorgente che è Cristo Gesù, dal cui cuore trafitto scaturisce l’Amore di Dio (cfr Gv 19,34 – dalla Lettera Enciclica “Deus Caritas Est”).

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2752

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, NEWS & INFO

CHE COSA E’ L’ADUNANZA EUCARISTICA? NE PARLA UN DOSSIER DELL’AGENZIA VATICANA FIDES

luCITTA’ DEL VATICANO – (Agenzia Fides) – L’AdunanzA Eucaristica Nazionale è una preghiera di 12 ore nel cuore della notte che inizia con la Celebrazione dell’Eucarestia, solitamente presieduta da un Vescovo all’interno della propria Diocesi, e che riunisce intorno a Gesù, tutti i movimenti laicali ed associazioni della Diocesi stessa in cui si tiene. L’Adunanza Eucaristica’ nasce dal desiderio di condurre alla presenza del Signore ogni persona, in particolar modo i giovani, perché possano sperimentare in questa reale Presenza Eucaristica la fonte e la forza per un nuovo inizio o per continuare il cammino alla sequela del Signore Gesù; essa, pur essendo a grandi linee un evento di Adorazione ed Evangelizzazione che unisce “Gesù, giovani e notte”, prende per modi, tempi e clima spirituale una connotazione originale ed incisiva.

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2739

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

IL 31 GENNAIO LA GIORNATA INTERNAZIONALE DI INTERCESSIONE PER LA PACE IN 400 CITTA’ DEL MONDO

ROMA – Il 31 Gennaio si alzerà dal cuore del mondo, dal cuore di molti Giovani, una preghiera accompagnata da Celebrazioni Eucaristiche ed Adorazioni di 24 ore ininterrotte in più di 400 città del mondo, per chiedere ‘PACE IN TERRA SANTA’. Da Gerusalemme a Roma, da New York a Cracovia, e poi in Argentina, Brasile, Spagna, Francia, con appuntamenti anche in Africa, Australia ed Asia. I Giovani di tutto il mondo hanno espresso questo desiderio attraverso la loro adesione nel gruppo di Facebook “Vogliamo la Pace in Terra Santa”. Sono ad oggi più di 4000 ragazzi e ragazze ed hanno scritto delle testimonianze molto significative nella bacheca del gruppo. La Giornata Internazionale di Intercessione per la Pace, che si celebrerà il 31 gennaio 2009, nasce dalla volontà e dalla riflessione di impegnarsi in modo concreto e forte per vivere una giornata intensa di preghiera (24 ore) per la Pace. Promossa dall’Associazione Nazionale Papaboys, dall’Apostolato “Giovani Per La Vita”, dalle Cappelle di Adorazione Perpetua in tutta Italia e nel mondo, e dai gruppi di Adunanza Eucaristica

Per iscriversi personalmente o come Gruppo o Associazione basta visitare su Facebook il gruppo “Vogliamo la pace in Terra Santa”, aderendo all’evento della Giornata di Preghiera. Il giorno 29 gennaio sarà presente su internet, la lista dei luoghi in tutto il mondo dove si potrà partecipare ad una iniziativa per la Pace. “Vogliamo la Pace in Terra Santa”. Il gruppo voluto dall’Associazione Nazionale dei Papaboys e dall’Apostolato “Giovani Per La Vita” sta seguendo con attenzione la situazione in Terra Santa e pregando e sperando per una Pace duratura. Sul sito dell’Associazione Nazionale Papaboys www.papaboys.it, dell’Apostolato “Giovani Per La Vita” www.youthfl.org e sui siti dalle Cappelle di Adorazione Perpetua www.adorazioneperpetua.it e di Adunanza Eucaristica www.adorazione.org saranno trasmesse tutte le informazioni riguardanti l’evento con aggiornamenti, interviste, servizi fotografici e filmati.

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2153

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, ASSOCIAZIONE PAPABOYS, DIALOGHI APERTI, NEWS & INFO

‘PAPABOYSGROUP’ SU FACEBOOK, CREATO DA UNA SORELLINA DI 17 ANNI, RAGGIUNGE 500 UTENTI


ROMA – Facebook è la moda internettiana del momento? I Papaboys non potevano mancare in questa comunità virtuale allargata a tutto il mondo, per portare la freschezza del loro annuncio cristiano, la possibilità di creare un incontro dentro la rete – che si estenda poi fuori dalla rete e nel mondo reale, ed anche per rispondere alle tante speculazioni e falsità che girano sia sulla Chiesa sia sul Santo Padre. La Provvidenza ha reso possibile la creazione di un ‘PapaboysGroup’ che è stato fondato da una sorellina dell’Associazione che ha 17 anni, è di Luino (Varese) e si chiama Emanuela Sartorio, voglia di cantare musica che aiuta a crescere e… “quando canto… tutto il resto non conta!” Adora la musica di Don Marco Frisina e frequenta il liceo scentifico a Luino, oltre ad essere animatrice del Grest. Nell’intestazione del gruppo fondato da manuela si legge: “Il gruppo dei Papaboys, sia di coloro che fanno parte dell’Associazione, sia di coloro che simpatizzano!! Accogliamo discussioni, ma anche intenzioni di preghiera e qualunque cosa vogliate scrivere, pur sempre inerente al tema! Manteniamo il vero spirito cristiano e, perchè no?, impegnamoci a diffonderlo!! :D” Tante le curiosità presenti e le notizie, ma anche ‘ospiti speciali’ nominati membri onorari o con un ‘incarico’, virtuale e concreto. Ad esempio c’è Don Giovanni D’Ercole che è stato nominato ‘Assistente Spirituale del Gruppo’, oppure il vaticanista Marco Tosatti nominato ‘Osservatore Speciale’; sono presenti i vari delegati regionali dell’Associazione, che cosi’ diventano realmente e facilmente rintracciabili da tutti i giovani presenti Tra le curiosità, anche una ‘responsabile dei rapporti Istituzionali’, Laura Lerario, ed anche un ‘coordinatore dei rapporti con la Santa Sede’ Don Giulio della Vite. Ma non solo, un riferimento per il ‘Vicariato di Roma’ Padre Raffaele Giacopuzzi, il ‘responsabile per la musica cristiana’, il famoso cantautore Roberto Bignoli, un ‘Delegato dei rapporti con la Terra Santa’ fratel Francesco De Ruvo – salesiano e futuro ‘don’ – connesso quotidianamente da Gerusalemme, un ‘responsbile dell’evangelizzazione on line’ Andriy Chern, un ‘responsabile settore sport’ Moreno Sportoletti, una ‘coordinatrice animazione e tempo libero’ Evelina Monteleone, ed anche tanti tantissimi altri fratellini e sorelline.

Per leggere tutto il testo visita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2072

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

ECCO I GRUPPI DI PREGHIERA DELL’ASSOCIAZIONE PAPABOYS: SONO ANCORA TROPPO POCHI! TU SEI PRONTO?


Carissimi fratellini e sorelline dell’Associazione Nazionale Papaboys e lettori tutti del sito dei Giovani del Papa http://www.papaboys.it, stiamo per chiudere insieme questo anno del Signore 2008, che è stato ricco di avvenimenti e pieno di belle iniziative nella Vigna del Signore. Vogliamo ringraziare tutti i nostri soci simpatizzanti e sostenitori, ma anche tutti gli amici dell’Associaizone, per lo straordinario sostegno con il quale ci avete seguito: che Dio ricompensi tutti i vostri sforzi e benedica pienmente tutta la vostra vita e quella dei vostri cari! Anche in questo 2008 grazie al Cielo l’Associazione è cresciuta e, pur tra mille difficoltà, siamo riusciti ad incontrare tanti di voi, abbiamo raccontato la storia di tante conversioni, e siamo riusciti probabimente – ciascuno di noi – ad innamorarci un po’ di più di Gesù, il Cristo vivente, e di Sua e nostra Madre, Maria! L’impegno per il 2009 che arriva non deve essere inferiore, anzi dobbiamo impegnarci di più E TUTTI perchè si possano creare ulteriori momenti di incontro e confronto con i giovani, possano vedere la luce altre iniziative culturali, artistiche e sociali, come quelle che sono state ‘partorite’ in questo anno che va chiudendosi alle nostre spalle.

Prima attenzione particolare vorremmo dedicarla – in questo 2009 che sarà per i giovani l’anno della Cultura – (secondo le indicazioni che arrivano dalla Conferenza Episcopale Italiana) proprio al risvolto culturale della nostra vita quotidiana di cristiani, attraverso convegni ed incontri che abbiano come tematica dominante il rispetto dell’etica sociale, della gioventu’ vista come risorsa e non come problema all’interno della Chiesa ed anche attraverso tutto cio’ che arricchisce il giovane stesso: vi proporremo quindi, durante il 2009 percorsi di formazione ed approfondimento sia sulla figura di alcuni Santi particolarmente vicini a noi giovani, sia restando’cantiere aperto’ per tutte le vostre proposte ed indicazioni. Ma la realtà alla quale vorremmo come Associazione che rimaneste più fortemente legati e vicini, è quella ‘scuola di preghiera e di adorazione Eucaristica’ che in tante Sedi Regionali e Diocesi si sta alzando, un po’ in tutta Italia. Ecco quindi la richiesta chi vi lanciamo: APRIRE ALTRI GRUPPI DI PAPABOYS ALL’INTERNO DELLE VOSTRE PARROCCHIE, CITTA’ E DIOCESI!

I GRUPPI DI PREGHIERA PAPABOYS
GIA’ PRESENTI NELLE DIOCESI ITALIANE

Per leggere tutto il testo vsita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2070

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

ECCO I GRUPPI DI PREGHIERA DELL’ASSOCIAZIONE PAPABOYS: SONO ANCORA TROPPO POCHI! TU SEI PRONTO?


Carissimi fratellini e sorelline dell’Associazione Nazionale Papaboys e lettori tutti del sito dei Giovani del Papa http://www.papaboys.it, stiamo per chiudere insieme questo anno del Signore 2008, che è stato ricco di avvenimenti e pieno di belle iniziative nella Vigna del Signore. Vogliamo ringraziare tutti i nostri soci simpatizzanti e sostenitori, ma anche tutti gli amici dell’Associaizone, per lo straordinario sostegno con il quale ci avete seguito: che Dio ricompensi tutti i vostri sforzi e benedica pienmente tutta la vostra vita e quella dei vostri cari! Anche in questo 2008 grazie al Cielo l’Associazione è cresciuta e, pur tra mille difficoltà, siamo riusciti ad incontrare tanti di voi, abbiamo raccontato la storia di tante conversioni, e siamo riusciti probabimente – ciascuno di noi – ad innamorarci un po’ di più di Gesù, il Cristo vivente, e di Sua e nostra Madre, Maria! L’impegno per il 2009 che arriva non deve essere inferiore, anzi dobbiamo impegnarci di più E TUTTI perchè si possano creare ulteriori momenti di incontro e confronto con i giovani, possano vedere la luce altre iniziative culturali, artistiche e sociali, come quelle che sono state ‘partorite’ in questo anno che va chiudendosi alle nostre spalle.

Prima attenzione particolare vorremmo dedicarla – in questo 2009 che sarà per i giovani l’anno della Cultura – (secondo le indicazioni che arrivano dalla Conferenza Episcopale Italiana) proprio al risvolto culturale della nostra vita quotidiana di cristiani, attraverso convegni ed incontri che abbiano come tematica dominante il rispetto dell’etica sociale, della gioventu’ vista come risorsa e non come problema all’interno della Chiesa ed anche attraverso tutto cio’ che arricchisce il giovane stesso: vi proporremo quindi, durante il 2009 percorsi di formazione ed approfondimento sia sulla figura di alcuni Santi particolarmente vicini a noi giovani, sia restando’cantiere aperto’ per tutte le vostre proposte ed indicazioni. Ma la realtà alla quale vorremmo come Associazione che rimaneste più fortemente legati e vicini, è quella ‘scuola di preghiera e di adorazione Eucaristica’ che in tante Sedi Regionali e Diocesi si sta alzando, un po’ in tutta Italia. Ecco quindi la richiesta chi vi lanciamo: APRIRE ALTRI GRUPPI DI PAPABOYS ALL’INTERNO DELLE VOSTRE PARROCCHIE, CITTA’ E DIOCESI!

I GRUPPI DI PREGHIERA PAPABOYS
GIA’ PRESENTI NELLE DIOCESI ITALIANE

Per leggere tutto il testo vsita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2070

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

COME APRIRE UN GRUPPO PAPABOYS NELLA TUA PARROCCHIA? ECCO LE MODALITA’ DA SEGUIRE!


ASSOCIAZIONE PAPABOYS – Carissimo fratellino o sorellina, tanti di voi ci stanno scrivendo per chiederci come aprire un Gruppo di Papaboys in Parocchia; ecco le semplici modalità da seguire, sempre restando in sintonia con i Delegati Regionali / Provinciali dell’Associazione, con il Parroco e con il Vescovo della vostra Diocesi. Per insediare un primo gruppo dell’Associazione NELLA TUA REGIONE, PROVINCIA, CITTA’ O PARROCCHIA funziona cosi’, 2 semplici mosse

– 1) Dovremmo trovare un primo gruppo di almeno 5 ragazzi che diventano membri dell’Associazione, in modo che tu possa diventare ‘Responsabile del Comitato Locale’.

– 2) Chiedere ad un Parroco la disponibilità di incontrarsi 1 volta a settimana per formare un gruppo di Papaboys in Parocchia, per un incontro di circa 2 ore che di solito ha questo programma:
1 ora di approfondimento con il sacerdote (si scelgono vari temi che interessino ai giovani)
30 minuti per il Santo Rosario
30 minuti per l’Adorazione Eucaristica o la Santa Messa

Una volta che si prega, pian piano le cose crescono ed il Signore vi darà le indicazioni di come sviluppare le altre iniziative. Ovviamente si dara’ da parte nostra la totale disponibilità alla Pastorale giovanile diocesana per collaborare, al Vescovo stesso ed a tutte le realtà presenti nella Chiesa Diocesana. Ci informeremo degli eventi di tutti quanti e li potremmo proporre attraverso il nostro sito internet nazionale, nella sezione ‘Sedi Regionali’, che diventerà una vera e propria ‘vetrina delle attività’ che sviluppiamo in quella regione, o direttamente promosse da noi, o con le quali collaboriamo.

Ecco, noi non siamo un movimento, noi siamo un’associazione di giovani del Papa, al servizio del Santo Padre, ma anche al servizio dei parroci e delle Diocesi stesse. Con una forte predisposizione alla comunicazione sociale, come Papa Karol ci ha insegnato, e con un particolare Amore per Gesù Eucarestia, come ci insegna invece Papa Benedetto. Poi – se nascerà almeno un altro gruppo nella Diocesi – magari ad un po’ di chilometri, con le solite caratteristiche, si potrebbe pensare di portarti a fare il Delegato Provinciale per l’Associazione, in modo da poter seguire i vari gruppi che nasceranno. Solito discorso in futuro per lE altra province della tua regione o le altre Diocesi presenti; quando in una regione c’è attività in piu’ di una Diocesi, serve un Delegato Regionale dell’Associazione. Anche questo potresti essere sempre tu, nel futuro. Se sentirai questa vocazione e chiamata. Comunque nella maggior parte delle Regioni italiane e’ già presente un Delegato Regionale dei Papaboys.

Poi si possono organizzare conferenze, incontri, dibattiti, approfondimenti, viagi, visite a Roma, percorsi turistici, eventi, spettacoli, missioni di evangelizzazione, Adunanze Eucaristiche: sarà il Signore volta per volta ad ispirarci. Noi dei giovani del Papa confidiamo totalmente nella Divina Provvidenza per agire, e nello Spirito Santo per capire il da farsi. Sono loro che ancora muovono il mondo dei Figli di Dio! Inizia da oggi – o riprendi . la recita quotidiana del Rosario, e vedrai le meraviglie che il Signore manifesterà nella Sua potenza e grandezza.

A presto, e per qualsiasi informazione puoi rivolgerti a Francesco Rossi del nostro Servizio Informazioni Papaboys all’indirizzo info@papaboys.it

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO