Archivi tag: idagini

GIOVANI IN CERCA DI LAVORO: UNO SU DUE SI FA ACCOMPAGNARE DAI GENITORI

LAVORO – Secondo una indagine condotta nell’area fiorentina e pratese, quasi un ragazzo su due si presenta al primo colloquio di lavoro accompagnato dai genitori. È stata la Fondazione Spazio reale di San Donnino, di cui don Giovanni Momigli è presidente, a promuovere la ricerca sui giovani in cerca di lavoro. “Negli incontri per l’orientamento al lavoro – ha spiegato don Momigli –, quasi il 50% dei candidati, ragazzi e ragazze tra i 20 e i 27 anni, è venuto ‘sostenuto’ da un genitore, sia perché sovente è il genitore che si presenta a nome del figlio o della figlia per domandare informazioni e opportunità, sia perché il giovane viene addirittura accompagnato da una genitore al primo colloquio”. Il dato si è rivelato in linea con i risultati della successiva indagine: alla Cna di Firenze, ad esempio, il 45% dei giovani si presenta per un colloquio di lavoro accompagnato, o preceduto per il primo contatto informativo, da un genitore. Le informazioni e i dati raccolti sono stati presentati ieri in un seminario che si è tenuto in sala Gonfalone di Palazzo Panciatichi: “Il protagonismo della famiglia nella ricerca del lavoro dei giovani”. Sono state condotte circa 50 interviste a imprenditori fiorentini, distribuiti 50 questionari a responsabili di centri per l’impiego, piccole e medie aziende ed agenzie interinali, sottoposti 150 test a giovani (età media dai 20 ai 25 anni) e 50 a genitori di ragazzi di età compresa tra 20 e 25 anni.

“Siamo di fronte ad un elemento di arretratezza che appesantisce il sistema produttivo – ha spiegato il sociologo Giulio De Rita, amministratore di Léghein, società di ricerche e consulenze etiche −. I genitori, che ormai hanno perso il controllo su quasi tutte le altre fasi della vita dei propri figli, continuano ad esercitare un condizionamento in un campo, quello del lavoro, in cui non hanno più competenze aggiornate”. A Prato, ha aggiunto De Rita, “abbiamo trovato tante mamme che sconsigliano ai figli di andare a lavorare in fabbrica. Persiste un clima psicologico cupo, l’82% dei giovani si dice convinto che oggi sia più difficile trovare lavoro, pensando in realtà al posto fisso”.

Per leggere tutto il testo visita: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=1997

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO