Archivi tag: mediterraneo

“L’ARTE NELLE DIMORE DEL SILENZIO”: DAL 12 GIUGNO UNA MOSTRA IN ONORE DELLA VISITA DEL PAPA A RIMINI

CULTURA (Rimini)- In occasione della visita del Santo Padre a Pennabilli, in provincia di Rimini, il 12 giugno alle ore 16, verrà inaugurata una mostra dal titolo “L’arte nelle dimore del silenzio” all’interno delle mura del Monastero delle Monache Agostiniane, cuore storico e spirituale del paese. All’evento si esibirà il noto tenore Salvatore Ragonese cui seguirà la presentazione del libro “Zanebono, giullare e santo” di Luigi Regoliosi dell’Università Cattolica di Brescia. E’ possibile visitare la mostra sino al 17 luglio 2011 ed effettuerà il seguente orario: dalle 10 a 12 e dalle 16 alle 18.30. Patrocinano l’iniziativa Il Mediterraneo, Pro Loco Comune di Pennabilli, AS elettronica con il beneplacito di Sua Ecc.za Luigi Negri Vescovo della Diocesi di San Marino-Montefeltro. 

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4962

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in BENEDETTO XVI, NEWS & INFO

TE LO DICO PAPALE-PAPALE – “LETTER@PERTA”: MEDITERRANEO

L’EDITORIALE DI DANTE (Roma) – Carissimi amici di Papaboys.it ben ritrovati con la nostra rubrica ‘Te lo dico papale papale‘, un inserto sull’attualità curato da un professionista della comunicazione, amico dei giovani e sempre sensibile alle tematiche cristiane, Dante Fasciolo. Riflessioni, qualche sana provocazione (culturale e sociale) e soprattutto degli spunti per riuscire, in verità, a farsi testimoni della carità. Sempre al servizio degli ultimi. Questi gli ingredienti della “letter@perta”. Sempre senza peli sulla lingua, con chiarezza e brillantezza ci leveremo qualche sassolino dalle scarpe, grazie alla “penna” di Dante Fasciolo. Buona lettura a tutti!

Continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4686

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, DIALOGHI APERTI

TRAGEDIE DEL MARE. DOLORE SENZA NOME? L’EDITORIALE DI PADRE LOMBARDI

DALL’ITALIA (Lampedusa) – Benedetto XVI continua a seguire con apprensione il dramma degli immigrati in fuga dal Nord Africa che, a rischio della vita, cercano di attraversare il Mediterraneo per approdare sulle coste europee. Ascoltiamo in proposito il direttore della Radio Vaticana, padre Federico Lombardi, nel suo editoriale per Octava Dies, il settimanale informativo del Centro Televisivo Vaticano: L’ennesima tragedia di naufragio in mare di un gran numero di migranti e fuggiaschi fra l’Africa e l’Europa ha suscitato giustamente una vasta e profonda emozione.

Sono certamente molte centinaia gli sconosciuti scomparsi negli ultimi mesi, migliaia e migliaia negli anni recenti nel Mediterraneo, e tornano alla mente le decine di migliaia di boat people vietnamiti che persero la vita in mare nei primi mesi del 1979. Fuggire dalla fame, dalla povertà disumana, dall’oppressione, dalla violenza, dalla guerra…a rischio di morire fra i flutti senza lasciare traccia, neppure un ricordo del proprio nome. Molte volte, in questi giorni, si è parlato di dolore “senza nome”. La compassione ci obbliga a non dimenticare, a fare memoria, come di fronte ad altre indicibili tragedie dell’umanità, di una storia che è nostra, in solidarietà con i poveri della terra.

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4671

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

L’ADUNANZA EUCARISTICA NAZIONALE ACCENDE LA SPERANZA DEI GIOVANI PUGLIESI NEI GIORNI DELLA FOCARA

NOVOLI(LE) – Le tradizioni culturali e religiose legate al territorio ed ai giovani non sempre sono elementi di una stessa orchestra, e nella società moderna in molte occasioni le generazioni che crescono perdono i contatti con quelle forme di tradizione che invece, proprio dal territorio, prendono origine e storia. Non è il caso dell’Associazione Nazionale dei Papaboys che in questo anno 2011 all’insegna del tema “Il seme della speranza” vuole proporsi come mezzo per rinsaldare il legame che ogni cittadino, soprattutto se giovane, dovrebbe avere con la propria terra. Ed è anche per questo che l’Associazione Nazionale Papaboys sabato 15 gennaio sarà a Novoli, in provincia di Lecce, dove si terrà la giornata dedicata ai giovani della “Focara” Popolare, presso la Parrocchia di S. Antonio Abate.

La “Focara” è il simbolo di Novoli, un monumento unico nella sua grandezza. Un enorme falò di tralci di vite secchi che vengono sapientemente lavorati e messi insieme con tecniche antichissime, che si tramandano di padre in figlio. Il risultato è una pira di 20 metri di diametro e 22 metri di altezza, che non ha pari almeno in Italia e nel bacino del Mediterraneo. La “Focara” rimanda al fuoco al quale S. Antonio Abate, Santo Patrono di Novoli, è inscindibilmente legato, secondo riti e tradizioni ancestrali. Questa grande costruzione agricola viene accesa la sera del 16 gennaio con uno spettacolo di fuochi pirotecnici e rappresenta il punto di riferimento per gli eventi e le manifestazioni che proseguono fino a notte inoltrata.

L’accensione della”Focara” è il momento culminante della festa “Sant’Antonio e la Focara 2011 – I Giorni del Fuoco” e la piazza che la ospita, piazza Tito Schipa, conta la presenza di almeno 50.000 persone. Prima tappa di questa “giornata dei giovani” sarà un raduno previsto per le 16.30 in Piazza Regina Margherita, dove avrà inizio la “Marcia della Pace”, promossa dai Giovani dell’Azione Cattolica, che si estenderà per le vie di Novoli allo scopo di riflettere e pregare per la pace.

continua su: http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=4172

Lascia un commento

Archiviato in ADUNANZE EUCARISTICHE, NEWS & INFO

TERRA SANTA LIVE! – MARTEDI’ 22 GIUGNO MONTE CARMELO

LA PACE IN TERRA SANTA – MONTE CARMELO Il Monte Carmelo è uno sperone di roccia, lungo circa 25 Km, che corre quasi parallelo alla costa (nord-ovest/sud-est) alto circa 250 m presso il mare e 550 m verso la piana di Esdrelon. Sul versante del mare ci sono molte grotte abitate sin dalla preistoria; in una ventina di queste grotte (Mèarot Carmel) sono stati trovati resti umani (ora conservati al museo Rockefeller di Gerusalemme) compresi tra il 150.000 e il 9.000 a.C., quando l’umanità passò dalla caccia all’agricoltura; vi sono, inoltre, le prime tracce di riti funerari. I paleontologi chiamarono l’abitante di queste caverne con il nome di «Uomo del Carmelo». Sulla vetta più alta del monte sorge il convento carmelitano dedicato al ricordo dell’altare eretto da VOGLIAMO Elia contro quello dei profeti di Baal. Il luogo è detto el-Muhraqa (in arabo: il sacrificio, in ebraico: luogo dell’abbruciamento); qui, con il consenso del re Acab, convennero gli israeliti e i falsi profeti per una prova decisiva da cui sarebbe dipesa l’esistenza stessa della religione mosaica. Si tratta di una delle scene più drammatiche della storia di Israele, dello scontro finale tra Yahweh e Bàal, con la vittoria del primo e la sconfitta del secondo. Dalla terrazza del convento si gode uno stupendo panorama della pianura di Esdrelon verso oriente, fino ai monti della Galilea (Tabor), dominati dall’Hermon verso nord, e alla sponda del Mediterraneo a occidente.

continua su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3308

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO, SI ALLA VITA

IL MEDITERRANEO È UN MARE DEI DIRITTI UMANI? MONS. MARCHETTO: I RESPINGIMENTI VIOLANO DIRITTI UMANI

notiziaROMA – La questione dei respingimenti degli immigrati in condizione di irregolarità avvistati nel Mediterraneo continua a destare scalpore e polemiche da più parti. Parole di condanna sono pervenute anche dall’Arcivescovo Agostino Marchetto, Segretario del Pontificio Consiglio della Pastorale per i Migranti e gli Itineranti, intervenuto questo giovedì a Roma all’incontro organizzato dalla Konrad-Adenauer-Stiftung, con il patrocinio della Pontificia Università Gregoriana, in collaborazione con il “Centre of European Studies” di Bruxelles. Nella sua prolusione, sul tema “Mare nostrum, mare dei diritti umani”, l’Arcivescovo ha ricordato che il diritto a emigrare è incluso nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani del 1948 (art. 13§2), “anche senza ricorrere alla dottrina sociale della Chiesa, che pure è esplicita in materia”.

continua su

http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2937

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

I titoli di oggi su www.papaboys.it – 24 Luglio 2008

Carissimi fratellini e sorelline dell’Associazione Nazionale Papaboys e lettori tutti del portale , terminati i giorni della XXIII Giornata Mondiale dei Giovani, della quale continuiamo in queste ore a pubblicare testimonianze che giungono in redazione, riprendiamo la normale attività dell’Associazione, sia attraverso il sito internet sia attraverso gli incontri che continuano settimanalmente in tutte le Sedi Regionali che abbiamo attivato in questi ultimi due anni. Con la newsletter di oggi, vi vogliamo inoltre informare di un comunicato che abbiamo emesso nella giornata di ieri, dedicato ai ‘giovanissimi’, con un forte appello a salvaguardare la propria intimità. Vi invitiamo alla lettura, ed alla diffusione ad altri ragazzi.

APPELLO DEI PAPABOYS AI GIOVANISSIMI:
NON SVENDETE SU INTERNET LA VOSTRA INTIMITA’!

DALL’ASSOCIAZIONE NAZIONALE PAPABOYS UN APPELLO AI TEENAGERS:
PERICOLOSISSIME LE VIDEO CHAT ED I SITI DI CONDIVISIONE FOTO

www.papaboys.it/ufficiostampa/read.asp?id=164

I titoli di oggi su
www.papaboys.it

OLIMPIADI PECHINO 2008: LO SPORT FA EMERGERE IL DRAMMA DI UN PAESE DOVE LA LIBERTA’ E’ ANCORA UTOPIA
PECHINO 2008 – La Cina si porta dietro un bagaglio di drammi generati da privazioni di libertà e visione assolutistica della società, che male si sposano con il progresso sociale che la cultura moderna imporne al mondo civile: le Olimpiadi sono una occasione di ‘emersione del sommerso’, ed il…

RECENSIONI FILM: HELLBOY II THE GOLDEN ARMY. SOLO UMORISMO GROTTESCO CON QUALCHE EFFETTO SPECIALE
MONDO CINEMA – Ricordate? Hellboy, creato dal disegnatore Mike Mignola e protagonista di una graphic novel di grande successo, è una creatura infernale evocata dai nazisti ma passata rapidamente al servizio degli Stati Uniti, più specificamente impiegata nell’ufficio segreto per la ricerca sul paran…

PER PAPA BENEDETTO IN AGENDA DOMANI L’INCONTRO CON IL PREMIER DELL’IRAQ. E POI VACANZE A BRESSANONE
CITTA’ DEL VATICANO – Nel calendario di Papa Benedetto c’è per domattina l’atteso incontro con il premier dell’Iraq, unico appuntamento che lo separa da un periodo di quasi riposo assoluto presso Bressanone, dove il Santo Padre si recherà dal 28 Luglio. Quella di domani, è un incontro fortemente des…

L’ANNO 2009: NEL TRIENNIO DEI GIOVANI PARTITO CON L’AGORA DI LORETO SARA’ L’ANNO DELLA CULTURA
ROMA – Mai nella sua storia la Chiesa italiana aveva riservato così tanta attenzione all’universo giovanile: ascolto, missione e cultura. ‘Aiutare i giovani italiani a camminare con Gesù in percorsi importanti’, questa è la sfida della Chiesa in Italia, che punta tutto sulla generazione che si trov…

APPELLO AI GIOVANISSIMI: AMICI E AMICHE CARI, NON SVENDETE LA VOSTRA INTIMITA’ IN RETE. PERICOLOSO!
ROMA – La rete internet divora, trasforma, in maniera efferata, con poca umanità, con molta violenza, e troppe volte anche in maniera perversa. Dall’Associaizone Nazionale dei Papaboys un accorato appello a tutti i giovanissimi ‘navigatori’ del web, nelle ore in cui due casi sono portati alla…

NASCE LA “FONDAZIONE GIOVANNI PAOLO II PER LO SPORT”. LUNEDI’ LA PRESENTAZIONE A ROMA
CITTA’ DEL VATICANO – Lunedi’ 28 luglio alle 12.20, alla Radio Vaticana, si terra’ una conferenza stampa di presentazione della “Fondazione Giovanni Paolo II per lo Sport”. Introdurrà l’incontro Edio Costantini, presidente della Fondazione, che ha da poco lasciato per cambio di vertice naturale la p…

PADRE LOMBARDI: ‘LA GMG MESSAGGIO DI SPERANZA, NON DI CONTRAPPOSIZIONE’
CITTA’ DEL VATICANO – “Il Santo Padre ha passato un giorno intero, dopo la conclusione della GMG e dopo la grande Messa, a ringraziare per come era andata, per quello che era stato fatto e per il grandissimo impegno che era stato messo nell’organizzazione. Ha ringraziato i benefattori; e poi, in un …

LA GMG 2011 A MADRID: RICONVERTIAMO LA SPAGNA
ROMA – I fari, le luci, le attenzioni sono ormai calate sulla XXIII Giornata mondiale della Gioventù, svoltasi a Sidney alla presenza di un Papa rinvigorito dalla speranza della Chiesa e del mondo, racchiusa nei numerosi ragazzi che vi hanno partecipato. Il futuro prossimo della Chiesa, per la nuova…

STUDENTI ITALIANI SEMPRE PIÙ SOMARI NELLE TABELLINE. PROMOSSI I LICEI DEL NORD-EST. PROBLEMA SCUOLA
SCUOLA – Avrà pure dato i natali a Niccolò Tartaglia, Galileo Galielei, Piergiorgio Odifreddi, ma l’Italia non brilla certo per ingegno matematico. Men che meno negli utlimi anni. I dati pubblicati dall’indagine Ocse-Pisa 2006 non fanno altro che confermare un trend ciclico. L’ultima rilevazione det…

Le ultime news pubblicate
nella sezione Sedi Regionali
www.papaboys.it/sediregionali/index.asp

TOSCANA – TESTIMONIANZA DELLA FESTA GMG IN MAREMMA A CURA DEL DELEGATO REGIONALE PAPABOYS
GROSSETO – (DAL NOSTRO INVIATO) NOTTE BIANCA DELLO SPIRITO PER TENER VIVE LUCI DI SPERANZA: ma da cristiani, con qualche reminiscenza biblica, potremmo meglio definirla “NOTTE DI VEGLIA DEL SIGNORE”. E di conseguenza anche dei giovani tenuti svegli dalla presenza amorosa del Signore, e non dalle pasticche da sbal…

PUGLIA – A BARI RADUNO ESTIVO DI MILLE PICCOLI MISSIONARI
PALASARI – Mille ragazzi cattolici indonesiani sono stati impegnati per tre giorni (4 – 6 luglio) in un campo estivo a Palasari, villaggio della provincia di Bali, per rafforzare la loro fede in Cristo e diventare missionari per annunciare la Buona Novella. I partecipanti al raduno, di età compresa …

CAMPANIA – 1500 GIOVANI ALLA VEGLIA DI PREGHIERA PER LA GIORNATA REGIONALE DEI GIOVANI A POMPEI
POMPEI – (DAL NOSTRO INVIATO) Sabato 19 e domenica 20 luglio, presso il Santuario della Madonna del Rosario di Pompei, si è svolta la Giornata Regionale dei Giovani della Campania, in concomitanza con la Giornata Mondiale della Gioventù di Sydney. Nel pomeriggio di sabato 19 luglio, divisi per Diocesi di provenienza, t…

Altre news pubblicate
nello Speciale Gmg 2008
www.papaboys.it/gmg/index.asp

UNA GMG CHE CONTINUA. LA TESTIMONIANZA DELL’UNICA RAGAZZA DEL BURUNDI PRESENTE A SYDNEY
SYDNEY – Si chiama Adeline Henry de Frahan, ha diciassette anni ed è l’unica giovane del Burundi ad aver partecipato alla Gmg di Sydney. “L’incontro con Benedetto xvi mi ha aiutato a credere che davvero, con l’aiuto dello Spirito Santo, possiamo tornare a sperare che la pace è possibile nel mio Paes…

LA STRAORDINARIA ESPERIENZA DELLA GMG PER I GIOVANI DELLE FIJI: “UNO TSUNAMI DI FEDE E DI GIOIA!”
SUVA – “E’ stato uno tsunami di fede e di gioia”: è l’espressione più ricorrente fra i giovani delle Fiji, appena rientrati in patria dopo la straordinaria esperienza della Giornata Mondiale della Gioventù di Sydney. E un’esperienza che i giovani sono chiamati a comunicare alla Chiesa locale, soprat… http://www.papaboys.it


Vuoi darci una mano?
Lo puoi fare in tanti modi!

Con una piccola donazione:
www.papaboys.it/donazioni/index.asp
Proponendoti come collaboratore:
www.papaboys.it/collabora/index.asp
Diventando un nostro Associato:
www.papaboys.it/iscrizione/index.asp


Newsletter a cura del
Servizio Informazioni Papaboys
info@papaboys.itwww.papaboys.it

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO, NEWSLETTER SITO