Archivi tag: network

News regionali delle diocesi d’Italia pubblicate sul sito dei Papaboys.

CALABRIA – A CROTONE VEGLIA ECUMENICA E MANIFESTAZIONE “PER DIRE NO ALLA ’NDRANGHETA”

CROTONE – Una manifestazione “per dire no alla ’ndrangheta, per la democrazia e il bene comune”. È l’iniziativa che si terrà domenica prossima (1° marzo) a Crotone, promossa dall’“Alleanza con la Locride e la Calabria”, sottoscritta da 2.800 privati e 678 fra enti e associazioni.    

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1130 

__________________________________________________________________________________________

CALABRIA – LOCRI: CIVITAS SOLIS, INCONTRO TEMATICO CON I GIOVANI

LOCRI – Si terra’ a Locri (Rc), su iniziativa di Civitas Solis, il 28 febbraio, alle ore 17, a Palazzo Nieddu del Rio, un incotro sul tema: ”Noi….i giovani con nuove idee sulla democrazia”. L’incontro tematico, realizzato con l’innovativo metodo del worldcafe’ , e’ rivolto ai giovani della Locride e ai rappresentanti delle consulte giovanili.

Per leggere tutto il testo visita: http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1129 

__________________________________________________________________________________________

VENETO – IN ARRIVO A VERONA LA CAROVANA DEL PROGETTO ICARO

 VERONA – Il progetto ”Icaro” sulla sicurezza stradale, giunto alla nona edizione e che nei precedenti otto anni ha interessato 146 citta’ ed oltre 78.000 studenti, e’ stato presentato oggi dal Questore di Verona, Vincenzo Stingone, e dal capo della Polizia Stradale, Daniele Giocndi, alla presenza dei partner istituzionali (Ufficio Provinciale Scolastico, Fondazione Ania, Unicef) e partner cittadini come il Comune di Verona

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1128 

___________________________________________________________________________________________

UMBRIA – DIOCESI DI FOLIGNO: AD APRILE SI SVOLGERA’ IL ” FESTIVAL DELLA COMUNICAZIONE 

FOLIGNO – La Diocesi di Foligno e gli Istituti Superiori della città di Foligno, nell’anno scolastico 2008/2009, hanno collaborato insieme nel Progetto Culturale “Cittadini del Mondo”, sviluppando la tematica “Una nuova sobrietà per abitare la terra” e “La comunicazione, cercare la verità per condividerla”. Gli studenti, aiutati dai propri insegnanti e stimolati da.

Per legere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1127 

___________________________________________________________________________________________

PUGLIA – LA DIOCESI DI ANDRIA PROMUOVE LA SETTIMANA BIBLICA

ANDRIA – La Diocesi di Andria, nell’ambito dell’Anno Paolino, promuove la Settimana Biblica. La settimana biblica, che si terrà ad Andria nella chiesa di “S. Paolo Apostolo”, curata dal suo parroco, Don Mimmo Massaro, dal 2 al 5 marzo, risponde alla necessità di approfondire e..

Per leggere tutto il tsto visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1126 

___________________________________________________________________________________________

LIGURIA – IL MUSEO DIOCESANO SI VISITA COL CELLULARE ON AIR IN ANTEPRIMA MONDIALE.

CHIAVARI – Da domani la Diocesi di Chiavari avrà il suo Museo on Air in anteprima mondiale. Che significa piantina e catalogo dettagliato del Museo Diocesano caricati elettronicamente su cellulare. Basta avere il Bluetooth e raggiungere il nuovo spazio museale annesso alla Cattedrale di N.S. dell’Orto: un Totem aggancia il segnale consentendo l’accesso alle informazioni storico-artistiche.

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/sediregionali/read.asp?id=1125 

_________________________________________________________________________________________

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in NEWS & INFO

NEL SOCIAL NETWORK ‘AMICO’ E` PAROLA GROSSA. OCCHIO AI BIDONI DELLA RETE

RETE – “Settecento invitati e mi ritrovo da solo a bere una birra”. Fino a che punto le amicizie virtuali possono riverberarsi nel mondo reale? Lo ha sperimentato a proprie spese Hal Nieddzviecki, scrittore e studioso di cultura pop che, forte dei suoi numerosi contatti sul social network più famoso al mondo, ha lanciato l’idea di una festa a Toronto invitando appunto tutti i suoi “amici”. All’appuntamento non si è presentato nessuno. Le sue conclusioni, che saranno raccolte in una ricerca di prossima pubblicazione, sono sconfortanti: “Non interessano più le interazioni nella vita reale, ma solo mettersi in mostra per ottenere attenzione”. Inserite in un grande calderone, le relazioni tendono a far svanire la necessaria gerarchia di reciprocità. In altre parole, non tutti coloro che includiamo nella macrocategoria “amici” hanno lo stesso livello di famigliarità con noi. La profondità dei nostri legami è graduata e dipende dalla condivisione reciproca. Quanti “amici” possiamo contare nel nostro network? Con quanti di loro riusciamo ad intrattenere rapporti “veri”, al di fuori del virtuale? Siamo così condizionati dai reality da aver perso il contatto con la realtà? Nella frenesia del nostro tempo abbiamo abdicato all’amicizia surrogata?

Per leggere tutto il testo visita:  http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=2127

1 Commento

Archiviato in NEWS & INFO