Archivi tag: tradizione cristiana

IL PAPA PELLEGRINO IN SPAGNA ESORTA L’EUROPA A RAFFORZARE LE SUE RADICI CRISTIANE

SANTIAGO DE COMPOSTELA – Vengo come pellegrino per esortare la Spagna e l’Europa a dare nuovo vigore alle loro radici cristiane. Con queste parole pronunciate questa mattina dal Papa all’aeroporto internazionale di Santiago de Compostela ha preso il via il 18.mo viaggio apostolico di Benedetto XVI. Arrivando in Galizia il Santo Padre ha ricordato come la tradizione cristiana e il Vangelo abbiano segnato indelebilmente la Spagna e il Vecchio Continente. Accolto dai principi delle Asturie, dall’arcivescovo Barrio Barrio e dalle autorità locali Benedetto XVI ha spiegato: “Nel più profondo del suo essere l’uomo è sempre in cammino e alla ricerca della verità”. La fitta nebbia non ha nascosto la gioia e l’entusiasmo di decine di migliaia di fedeli accorsi per le strade a salutare il passaggio del Successore di Pietro.

continua su:http://www.papaboys.it/news/read.asp?id=3727

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in ASSOCIAZIONE PAPABOYS, NEWS & INFO

IMPOSSIBILE DIMENTICARE….. CHI TI HA CAMBIATO LA VITA. GIOVANNI PAOLO DAL CIELO PREGA PER NOI!

ROMA – Come dimenticarti? Hai cambiato la vita di molti di noi; hai dato la possibilità di mettere in discussione la nostra fede spenta, il nostro isolarsi dalla chiamata del Signore a rispondere con gioia e cuore aperto al suo appello di speranza. Ti abbiamo scoperto poco a poco, incontro dopo incontro, momento dopo momento, ed oggi, anche se da 4 anni hai raggiunto il tuo luogo di naturale pace e riposo continui a mancarci in maniera incredibile! Non dimenticheremo mai i tuoi insegnamenti e le tue proposte, ce all’inizio sembravano a noi per prmi ‘controcorrente’. Oggi, vogliamo rcordare l’anniversario el giorno nel quale fosti chiamato a sorreggere la Chiesa Universale ed a mettere a Sua disposizione tutta la tua persona. Grazie Papa Karol, e grazie ancora per tutto ciò che sei stato; noi continuiamo, al servizio di Benedetto XVI, a riconoscerti nostro Padre, nostro Fratello, nostro Amico, e soprattutto nostra Guida fondamentale, in questa società così spenta di amore verso gli altri.

PRIMO SALUTO E PRIMA BENEDIZIONE AI FEDELI
DISCORSO DI GIOVANNI PAOLO II

16 ottobre 1978

Sia lodato Gesù Cristo.

Carissimi fratelli e sorelle,

siamo ancora tutti addolorati dopo la morte del nostro amatissimo Papa Giovanni Paolo I. Ed ecco che gli Eminentissimi Cardinali hanno chiamato un nuovo vescovo di Roma. Lo hanno chiamato da un paese lontano… lontano, ma sempre così vicino per la comunione nella fede e nella tradizione cristiana.Ho avuto paura nel ricevere questa nomina, ma l’ho fatto nello spirito dell’ubbidienza verso Nostro Signore Gesù Cristo e nella fiducia totale verso la sua Madre, la Madonna Santissima.

Non so se posso bene spiegarmi nella vostra… nostra lingua italiana. Se mi sbaglio mi correggerete. E così mi presento a voi tutti, per confessare la nostra fede comune, la nostra speranza, la nostra fiducia nella Madre di Cristo e della Chiesa, e anche per incominciare di nuovo su questa strada della storia e della Chiesa, con l’aiuto di Dio e con l’aiuto degli uomini.

Lascia un commento

Archiviato in GIOVANNI PAOLO II, NEWS & INFO